Netflix: Ricompensa gli Utenti

Presentazione del Programma di Incentivazione per la Visualizzazione di Annunci di Netflix

Netflix, il gigante dello streaming, sta volando alto con la sua sottoscrizione supportata da annunci lanciata l’anno scorso. Il numero di abbonati è in costante aumento, portando nuove opportunità per gli investitori pubblicitari. Tuttavia, in mezzo a questo successo, c’è un nuovo sviluppo per gli abbonati al piano Standard con annunci: un sistema di premi per sopportare le interruzioni pubblicitarie.

Che cos’è il Concetto di “Binge Ad”?

In un recente annuncio sul suo blog ufficiale, Netflix introduce un nuovo formato pubblicitario chiamato “binge ad”, sfruttando i modelli di comportamento degli utenti nella visualizzazione consecutiva di episodi. Ecco come funziona: se un utente guarda diligentemente tre episodi di fila, sopportando tutti gli annunci intermedi, potrebbe essere trattato con un quarto episodio “in regalo”, completamente privo di interruzioni. Questa funzionalità sarà a discrezione degli inserzionisti, che possono scegliere di premiare gli utenti con contenuti dopo il loro coinvolgimento con gli annunci.

Accoppiato con Annunci Seriali

Questo sviluppo si abbina ad un altro formato pubblicitario, annunciato in precedenza ma ancora da implementare a livello globale: annunci seriali, simili ai contenuti episodici. Gli inserzionisti possono ora creare brevi annunci seriali suddivisi in tre parti, premiando gli spettatori che guardano tutti e tre entro un breve lasso di tempo.

Diversificazione dei Formati Pubblicitari

Netflix annuncia anche piani per diversificare le durate degli annunci, introducendo formati da 10, 20 e 60 secondi, insieme agli slot già esistenti da 15 e 30 secondi. Questa espansione consente di acquistare slot pubblicitari per tre annunci seriali da 60 secondi ciascuno, incentivando gli utenti a interagire con un messaggio coeso, promuovendo così strategie pubblicitarie creative per catturare l’attenzione del pubblico.

Altre Innovazioni all’Orizzonte

Oltre a questi aggiornamenti, Netflix annuncia il lancio imminente (entro la prossima settimana negli USA) del download di episodi e film per gli abbonati al piano Standard con annunci. Questo potenziamento posiziona il piano Standard come l’unico abbonamento supportato da annunci che offre la possibilità di visualizzazione offline. Tuttavia, rimane poco chiaro se e come gli annunci verranno integrati nei contenuti scaricati.

Inoltre, Netflix introduce il concetto di “sponsorizzazione”, consentendo alle aziende di sponsorizzare contenuti o eventi live. Ci sono tre categorie di sponsorizzazione:

  • Title Sponsorship: Associare il nome dell’azienda al contenuto o evento sponsorizzato, simile alla sponsorizzazione della Serie A TIM nel calcio italiano.

  • Moment Sponsorship

  • Live Sponsorship

Conclusione

Netflix continua a rivoluzionare il panorama dello streaming con approcci innovativi all’interazione pubblicitaria, soddisfacendo sia gli inserzionisti che gli abbonati. Con l’introduzione di binge ads e contenuti seriali, insieme a diverse durate degli annunci, la piattaforma cerca di migliorare l’esperienza utente mentre fornisce agli inserzionisti opportunità uniche per connettersi con il loro pubblico. Con il roll-out di queste funzionalità, Netflix rimane all’avanguardia dell’evoluzione dello streaming, plasmando il futuro dell’intrattenimento digitale.

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici