Agenzia delle entrate

Sfruttare le Opportunità: Un’Approfondita Analisi sui Piani Ambiziosi di Assunzione dell’Agenzia delle Entrate Riscossione

Sei alla ricerca di opportunità di carriera nel settore pubblico? Bene, ecco delle notizie interessanti per te! L’Agenzia delle Entrate Riscossione si sta preparando a fare 1500 nuove assunzioni entro i prossimi tre anni. Sì, hai capito bene! Questa istituzione pubblica, responsabile della riscossione delle tasse in tutta Italia, sta affrontando una carenza di personale e ha quindi annunciato una massiccia campagna di reclutamento prevista entro il 2026.

Approfondiamo i dettagli di queste imminenti assunzioni e le competizioni anticipate all’orizzonte, tutte rientranti nei prossimi processi di selezione.

Agenzia delle Entrate Riscossione: Ondata di Assunzioni 2024-2026

Nel corso dei prossimi tre anni, l’agenzia mira a rimpinguare il proprio organico fino a raggiungere un totale di 52.000 dipendenti, spaziando sia nelle divisioni Entrate che Riscossione. Questa mossa strategica è stata annunciata dal Direttore dell’Agenzia, Ernesto Maria Ruffini, durante la presentazione dei risultati 2023 dell’ente.

Sono previsti circa 1500 posti all’interno dell’Agenzia delle Entrate Riscossione da coprire. È altamente probabile che una parte di questi nuovi assunti verrà impiegata per rafforzare gli sforzi nella lotta all’evasione fiscale. È importante notare che l’anno precedente ha visto un record di €24,7 miliardi in recuperi fiscali, registrando un aumento sostanziale di €4,5 miliardi rispetto al 2022, rappresentando un significativo incremento del 22%. Questi recuperi sono stati ottenuti sia attraverso attività di audit di routine che tramite misure straordinarie come la ristrutturazione del debito, la risoluzione delle controversie giudiziali e le amnistie fiscali.

Procedure di Reclutamento

Di solito, l’Agenzia delle Entrate Riscossione assume personale attraverso processi di selezione pubblici, spesso con esami condotti sia in modo indipendente che in collaborazione con enti esterni. Inoltre, possono utilizzare elenchi di ammissibilità esistenti compilati nei 24 mesi precedenti.

Per i candidati interessati, ogni bando di lavoro specifica i requisiti necessari, compresi criteri specifici correlati alle posizioni rispettive, profili professionali, livelli di stipendio e accordi collettivi di lavoro (CCNL). Vengono inoltre fornite informazioni dettagliate sui criteri di selezione, le tempistiche, i formati degli esami e qualsiasi altra informazione pertinente.

Processo di Selezione

Il processo di selezione per le posizioni presso l’Agenzia delle Entrate Riscossione di solito comprende una o più delle seguenti valutazioni:

Test Logici e di Aptitudine: Somministrati se il numero di candidati idonei supera dieci volte il numero di posti vacanti. Questi test valutano conoscenze generali, attitudini e capacità cognitive.
Test Scritti Tecnici e Professionali: Progettati per valutare la competenza dei candidati in specifiche materie indicate nei rispettivi bandi di lavoro, condotti attraverso formati di domande a risposta multipla o aperte.
Valutazioni Aggiuntive Motivazionali e di Attitudine: Implementate per ruoli di maggiore complessità.
Colloqui Tecnici Orale: Incorporano domande tecniche per valutare sia le conoscenze specialistiche dei candidati che l’esperienza professionale.
Queste valutazioni possono essere condotte sia di persona che attraverso mezzi remoti.

Processo di Candidatura

Di solito, i candidati interessati presentano le loro candidature per i concorsi dell’Agenzia delle Entrate Riscossione direttamente all’agenzia o agli enti esterni designati che gestiscono il processo di selezione. I candidati hanno il permesso di partecipare a più processi di selezione contemporaneamente.

Elenco Graduatorie e Risultati

Una Commissione di Valutazione assegna punteggi ai candidati in base a criteri predefiniti delineati nei bandi di selezione, determinando infine i punteggi finali. Sulla base di questi punteggi, la Commissione di Valutazione redige elenchi di candidati idonei e vincitori, che vengono pubblicati sul sito web dell’Agenzia delle Entrate Riscossione e periodicamente aggiornati se necessario.

Accesso ai Bandi di Lavoro

Le offerte di lavoro e gli annunci di reclutamento per le posizioni presso l’Agenzia delle Entrate Riscossione vengono pubblicati sul sito ufficiale dell’agenzia e sui siti web degli eventuali enti esterni coinvolti nella gestione del processo di selezione. Si prega di notare che questi annunci non vengono pubblicati sul portale inPA poiché l’Agenzia delle Entrate Riscossione non è obbligata a farlo.

Per facilitare il monitoraggio delle prossime competizioni, che possono essere impegnative, forniamo aggiornamenti regolari su nuovi bandi di lavoro pubblicati su questa pagina, che manteniamo diligentemente. Inoltre, offriamo notifiche tramite la nostra newsletter gratuita e il canale Telegram per tenerti informato.

Informazioni sull’Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia)

L’Agenzia delle Entrate Riscossione è un ente economico pubblico italiano incaricato della riscossione delle imposte su tutto il territorio nazionale. Costituita ai sensi del Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016, successivamente convertito e modificato dalla Legge n. 225 del 1° dicembre 2016, ha assunto, a titolo universale,


I Rapporti Legali e Passivi delle società del Gruppo Equitalia e di Riscossione Sicilia SpA, sciolte rispettivamente nel 2017 e nel 2021.

L’agenzia opera sotto la direzione operativa e la supervisione dell’Agenzia delle Entrate, con un Direttore condiviso che sovrintende entrambi gli enti. L’Agenzia delle Entrate Riscossione gode di autonomia organizzativa, finanziaria, contabile e gestionale.

In conclusione, la massiccia campagna di reclutamento dell’Agenzia delle Entrate Riscossione offre un’opportunità significativa per i cercatori di lavoro che aspirano a contribuire al panorama dei servizi pubblici in Italia. Con una comprensione approfondita del processo di candidatura e dei criteri di selezione, i candidati potenziali possono posizionarsi in modo competitivo per ottenere queste ambitissime posizioni. Quindi, non perdere questa occasione per intraprendere un percorso di carriera gratificante con una delle principali istituzioni pubbliche in Italia!

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici

Privacy Policy Cookie Policy