Lavoro

Lavora con noi Intesa Sanpaolo: Assunzioni e Posizioni Aperte

Se hai l’ambizione di intraprendere una carriera nel settore bancario, potresti considerare Intesa Sanpaolo come destinazione ideale. Essendo una delle principali banche italiane con oltre 11 milioni di clienti e una presenza in 40 paesi, Intesa Sanpaolo offre diverse opportunità lavorative in settori chiave come business banking, corporate banking, private banking, wealth management, finanza e controllo, risorse umane, innovazione e digitalizzazione.

Chi è Intesa Sanpaolo?

Il Gruppo Intesa Sanpaolo è uno dei principali gruppi bancari in Europa, con una capitalizzazione di mercato di 45,0 miliardi di euro, un impegno forte verso l’ESG e una posizione di rilievo a livello globale per l’impatto sociale e l’attenzione al clima. Con una rete di oltre 3.600 sportelli in Italia e una presenza internazionale con oltre 950 sportelli in 12 Paesi europei, Medio Oriente, Nord Africa, e una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate in 25 Paesi, Intesa Sanpaolo rappresenta un attore chiave nel panorama bancario mondiale.

Benefici di Lavorare in Intesa Sanpaolo

Unirsi a Intesa Sanpaolo significa diventare parte di un gruppo leader nel settore bancario e finanziario. L’azienda offre opportunità di crescita professionale e personale, formazione continua, retribuzione competitiva e welfare aziendale. Inoltre, lavorare in Intesa Sanpaolo significa contribuire alla sostenibilità economica, sociale e ambientale delle comunità in cui opera.

Posizioni Aperte e Requisiti

Le posizioni aperte più ricercate riguardano aree chiave come business banking, corporate banking, private banking, wealth management, finanza e controllo, risorse umane, innovazione e digitalizzazione. I requisiti variano a seconda della posizione, ma in generale, si richiede una formazione in discipline economiche, giuridiche o umanistiche, una buona conoscenza della lingua inglese e di altre lingue straniere, oltre a competenze specifiche e aggiornate sul mercato e sulle esigenze dei clienti.

Processo di Selezione

Il processo di selezione prevede diverse fasi, che possono includere un colloquio telefonico o video con un recruiter, test attitudinali e/o tecnici online o in sede, e colloqui individuali o di gruppo con i manager della funzione di interesse.

Sedi di Lavoro

Le sedi di lavoro variano in base al profilo considerato, con opportunità disponibili in diverse città italiane come Milano, Torino, Padova, Bergamo, Sarmeola di Rubano, Bologna, Bolzano, e molte altre. Inoltre, ci sono posizioni disponibili all’estero, inclusi luoghi come Londra, New York, Lussemburgo, Hong Kong, Singapore, Francoforte, e altri.

Retribuzioni

Le retribuzioni in Intesa Sanpaolo variano a seconda del ruolo e dell’esperienza. Ad esempio, lo stipendio medio può andare da circa 29.986 € all’anno per un Market Risk Analyst a circa 126.301 € all’anno per un Director. Per ruoli specifici come private banker o consulente finanziario, le retribuzioni variano ulteriormente.

Come Candidarsi

Per candidarsi, è possibile visitare la sezione Posizioni Aperte sul sito web del gruppo, selezionare l’opportunità di interesse e registrarsi al portale. È necessario compilare il proprio profilo con dati personali, curriculum vitae e lettera di motivazione. Il sito fornisce anche informazioni dettagliate sulle FAQ relative al lavoro in Intesa Sanpaolo.

Se sei interessato a unirsi a un team dinamico e contribuire al successo di una delle principali istituzioni finanziarie, dare un’occhiata alle opportunità di lavoro offerte da Intesa Sanpaolo potrebbe essere il primo passo verso una gratificante carriera nel settore bancario.

Quali sono le posizioni aperte più ricercate in Intesa Sanpaolo?

Le posizioni aperte più ricercate in Intesa Sanpaolo variano a seconda delle esigenze aziendali, ma solitamente ricoprono ruoli chiave nelle seguenti aree:

Business Banking: Ruoli focalizzati sulla gestione e supporto delle attività finanziarie delle imprese.

Corporate Banking: Professionisti che lavorano con clienti corporate, offrendo servizi finanziari e consulenza strategica.

Private Banking: Specializzati nell’offerta di servizi finanziari personalizzati a clienti ad alto reddito.

Wealth Management: Esperti nella gestione del patrimonio, fornendo consulenza e servizi a individui e famiglie benestanti.

Finanza e Controllo: Ruoli dedicati alla gestione finanziaria e al controllo delle attività aziendali.

Risorse Umane: Professionisti che si occupano della gestione delle risorse umane, inclusa la selezione e lo sviluppo del personale.

Innovazione e Digitalizzazione: Esperti in tecnologia e innovazione per supportare la trasformazione digitale dell’azienda.

Le competenze richieste per queste posizioni variano, ma solitamente includono una formazione in discipline economiche, giuridiche o umanistiche, una buona conoscenza della lingua inglese e di altre lingue straniere, oltre a specifiche competenze tecniche legate alla posizione ricercata. I candidati devono dimostrare una spiccata attitudine al lavoro di squadra, abilità di problem-solving e una forte motivazione nel settore bancario e finanziario.

Per le posizioni specifiche aperte al momento, è consigliabile consultare la sezione “Posizioni Aperte” sul sito ufficiale di Intesa Sanpaolo, dove troverai dettagli aggiornati sulle opportunità di lavoro disponibili.

Quali sono i requisiti per lavorare in Intesa Sanpaolo?

I requisiti per lavorare in Intesa Sanpaolo dipendono dalla posizione specifica a cui si desidera candidare. Tuttavia, in generale, l’azienda richiede una combinazione di competenze, formazione e qualità personali. Ecco alcuni requisiti comuni:

Formazione Accademica: Solitamente, è richiesto un diploma di scuola superiore o una laurea in discipline economiche, giuridiche o umanistiche, a seconda della posizione.

Conoscenza Linguistica: Una buona conoscenza della lingua italiana è spesso essenziale. Inoltre, la conoscenza della lingua inglese e di altre lingue straniere può essere richiesta, specialmente per ruoli che coinvolgono interazioni internazionali.

Competenze Tecniche: A seconda della posizione, potrebbero essere necessarie competenze tecniche specifiche, come conoscenze finanziarie, competenze nel settore bancario, abilità nell’uso di strumenti software specializzati, ecc.

Abilità Interpersonali: La capacità di lavorare in squadra, comunicare efficacemente con colleghi e clienti, e dimostrare empatia sono spesso valutate positivamente.

Motivazione e Passione: Un forte interesse e motivazione per il settore bancario e finanziario sono requisiti fondamentali. La passione per il lavoro può fare la differenza nella selezione.

Capacità di Problem-Solving: Molte posizioni richiedono la capacità di risolvere problemi in modo rapido ed efficiente, specialmente in situazioni complesse.

Flessibilità e Adattabilità: Date le dinamiche del settore finanziario, l’azienda apprezza la flessibilità e la capacità di adattarsi ai cambiamenti.

Etica Professionale: Data la natura del settore, l’integrità e l’etica professionale sono valori fondamentali per lavorare in Intesa Sanpaolo.

È sempre consigliabile consultare le specifiche offerte di lavoro sul sito ufficiale dell’azienda per ottenere dettagli aggiornati sui requisiti specifici per ciascuna posizione.

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici