Pubblicità

Pubblicità Esselunga: Spot dal titolo “La pesca”.

La nuova pubblicità televisiva di Esselunga con il suggestivo titolo “La pesca”. Questo breve articolo esplorerà il dietro le quinte di questa campagna unica, offrendo uno sguardo approfondito alla storia raccontata attraverso gli occhi di una bambina e analizzando l impatto che Esselunga spera di ottenere con questo approccio pubblicitario non convenzionale.

Introduzione

La pubblicità televisiva è sempre stata una forma potente di comunicazione, e Esselunga ha deciso di abbracciare un approccio innovativo con il suo nuovo spot, “La pesca”. Il messaggio centrale, “Non c’è una spesa che non sia importante”, offre uno spunto intrigante per esplorare il significato più profondo di ogni acquisto.

The Story Behind “La pesca”

“La pesca” non è solo uno spot, ma un cortometraggio che si avvale del linguaggio cinematografico. La storia si sviluppa attraverso gli occhi e le esperienze di una bambina, rivelando istante dopo istante una trama ricca di tenerezza e emozioni. Questo approccio unico mira a trasformare la spesa quotidiana in un atto simbolico più ampio.

Roberto Selva’s Insights

Il Chief Marketing & Customer Officer di Esselunga, Roberto Selva, sottolinea l’importanza simbolica della spesa. Ogni prodotto nel carrello ha un significato più profondo di quanto comunemente si pensi. Esselunga, sinonimo di qualità e convenienza, si impegna a offrire sempre il meglio ai suoi clienti.

Unveiling “La pesca”

“La pesca” sfida la tradizione degli spot televisivi, offrendo uno sguardo diverso alla spesa quotidiana. La narrazione attraverso gli occhi di una bambina aggiunge un tocco di semplicità e ingegno, svelando una storia che tocca il cuore con delicatezza.

Availability of the Film

Il cortometraggio sarà disponibile in televisione, nelle sale cinematografiche e sui canali digitali, ampliando la sua portata e rendendolo accessibile a un vasto pubblico.

Campaign in Multiple Mediums

La campagna pubblicitaria si estende oltre la televisione, abbracciando affissioni multi-soggetto che ritraggono momenti di vita e storie di clienti Esselunga. L’approccio creativo è curato dall’agenzia Small di New York.

Behind the Scenes

Scopriamo di più sul dietro le quinte della produzione, dai dettagli dell’agenzia creativa ai talenti dietro la macchina da presa.

Dietro le Quinte

Il dietro le quinte di “La pesca” di Esselunga ci offre uno sguardo privilegiato su come questa straordinaria campagna pubblicitaria è stata creata. Dalla concezione all’esecuzione, ecco cosa si cela dietro le quinte di questo affascinante progetto.

L’Ideazione Creativa

Il processo creativo ha avuto inizio con l’agenzia Small New York, guidata dagli Executive Creative Directors Luca Pannese e Luca Lorenzini, insieme al Creative Director Paolo Montanari. Questi talenti hanno lavorato sinergicamente per sviluppare un concetto unico che trasmettesse il messaggio centrale di Esselunga: “Non c’è una spesa che non sia importante.”

La Produzione di Indiana Production

La produzione di “La pesca” è stata affidata a Indiana Production, una casa di produzione con una reputazione consolidata. Con l’Executive Producer Karim Bartoletti e la Senior Producer Silvia Bergamaschi, il team si è impegnato a portare in vita la visione creativa del regista francese Rudi Rosenberg.

Il Regista e il Team Creativo

Rudi Rosenberg, noto regista francese, è stato scelto per dirigere questo cortometraggio unico. Il suo occhio artistico e la sua capacità di catturare l’essenza emotiva sono evidenti in ogni frame. Insieme al direttore della fotografia Giacomo Frittelli, la scenografa Fabienne Arzul e la costumista Sara Costantini, il team ha contribuito a creare un mondo visivo coinvolgente.

Aspetti Tecnici e Post-Produzione

L’editing di “La pesca” è stato affidato a Julien Panzarasa, mentre la post-produzione è stata gestita da Alice Bellini presso Proxima. La colorazione, fondamentale per creare l’atmosfera desiderata, è stata curata da Lorenzo Ameri. La musica originale, realizzata da Alessandro Cristofori e Diego Perugini per Stabbiolo Music, ha aggiunto un elemento distintivo al cortometraggio.

Presentazione Pubblica e Distribuzione

Dopo il completamento, “La pesca” è stato presentato al pubblico su diversi canali, inclusi la televisione, le sale cinematografiche e le piattaforme digitali. La distribuzione ha ampliato la portata della campagna, rendendo il cortometraggio accessibile a una vasta audience.

Il Successo della Campagna

Il dietro le quinte di “La pesca” riflette il successo di una collaborazione creativa e professionale. Da Small New York a Indiana Production, dal regista Rudi Rosenberg agli artisti dietro la fotografia e la scenografia, ogni tassello si è unito per creare un capolavoro pubblicitario che va oltre le aspettative.

Impatto Pubblicitario

La campagna pubblicitaria di Esselunga rompe gli schemi convenzionali, cercando di influenzare gli spettatori in modo unico. L’approccio non tradizionale mira a creare un legame emotivo con il pubblico, trasformando l’atto quotidiano della spesa in un’esperienza cinematografica che va oltre l’ordinario.

Esperienza dello Spettatore

Come sarà percepito il pubblico di fronte a “La pesca”? L’uso del punto di vista di una bambina offre un’esperienza unica, invitando gli spettatori a riscoprire la magia nei gesti quotidiani. La prospettiva infantile potrebbe generare connessioni emotive profonde, coinvolgendo gli spettatori in un modo che va oltre il semplice atto di acquistare.

Valori del Marchio Esselunga

La campagna incarna i valori fondamentali di Esselunga: qualità, convenienza e attenzione al cliente. L’azienda si impegna a offrire il meglio, rendendo ogni spesa significativa. Questo si riflette nella cura dedicata alla realizzazione di “La pesca” e nell’approccio alla comunicazione.

Conclusioni

In conclusione, “La pesca” di Esselunga non è solo uno spot pubblicitario, ma un’opera cinematografica che trasforma la spesa quotidiana in un’esperienza emozionante. La campagna, supportata dalla creatività di Small New York e dalla maestria di Rudi Rosenberg, promette di lasciare un’impronta duratura nella mente degli spettatori, rimarcando il concetto che ogni spesa è un momento importante.

FAQs (Domande Frequenti)

1. Dove posso vedere il cortometraggio “La pesca” di Esselunga?

  • Il cortometraggio sarà trasmesso in televisione, proiettato nelle sale cinematografiche e disponibile sui canali digitali di Esselunga.

2. Chi è il regista di “La pesca”?

  • Il regista di “La pesca” è Rudi Rosenberg, un talentuoso regista francese.

3. Qual è il messaggio chiave della campagna pubblicitaria di Esselunga?

  • Il messaggio principale è che “Non c’è una spesa che non sia importante”, sottolineando il valore simbolico di ogni acquisto.

4. Chi ha creato la musica originale per il cortometraggio?

  • La musica originale per “La pesca” è stata creata da Alessandro Cristofori e Diego Perugini per Stabbiolo Music.

5. Cosa rende unica questa campagna pubblicitaria rispetto agli spot tradizionali?

  • “La pesca” non è uno spot tradizionale ma un cortometraggio che utilizza un linguaggio cinematografico, offrendo una prospettiva unica attraverso gli occhi di una bambina.

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici

Privacy Policy Cookie Policy