Pubblicità

Pubblicità Mastercard lancia la campagna ‘Piccoli gesti, grandi sogni’. Budget in crescita a doppia cifra

Mastercard Italia ha lanciato la sua ultima campagna “Priceless. Piccoli gesti, grandi sogni” con la collaborazione di McCann Italia e Carat. Questo spot, girato interamente in Italia, si concentra sul supporto alle piccole e medie imprese come cuore pulsante dell’economia. Il budget in crescita a doppia cifra riflette l’impegno di Mastercard nel promuovere la solidarietà e la sostenibilità, collegando l’uso dei pagamenti digitali a cause sociali. Luca Fiumarella, Head of Marketing Italia di Mastercard, sottolinea l’importanza di preservare il patrimonio delle PMI attraverso l’innovazione digitale.

Introduzione alla Campagna Mastercard

La campagna “Priceless. Piccoli gesti, grandi sogni” di Mastercard, in collaborazione con McCann Italia e Carat, ha preso il via il 19 novembre. L’obiettivo principale è sostenere le piccole e medie imprese italiane attraverso gesti quotidiani come l’utilizzo dei pagamenti digitali. Questo articolo esplorerà la campagna, la sua creazione in Italia, il sostegno alle PMI, la tematica ESG e altro ancora.

La Creazione dello Spot in Italia

La decisione di realizzare lo spot in Italia evidenzia il desiderio di Mastercard di connettersi con il pubblico italiano in modo più significativo. La scelta di McCann Italia e Carat come partner conferma il rapporto consolidato con queste aziende. Il titolo “Piccoli gesti, grandi sogni” sottolinea l’importanza di azioni quotidiane che possono fare la differenza nella comunità.

La Campagna sul Territorio Italiano

Lo spot è stato girato interamente a Milano, mettendo in evidenza come gesti quotidiani, come l’uso dei pagamenti digitali, possano trasformarsi in azioni significative per la comunità. L’intreccio di diverse storie, presentato nello spot, riflette il concetto che i piccoli gesti possono effettivamente fare la differenza. Luca Fiumarella, Head of Marketing Italia di Mastercard, spiega che Mastercard agisce come punto di connessione tra queste piccole realtà. Prima della realizzazione della campagna, sono stati condotti test sui consumatori che hanno mostrato apprezzamento per l’impegno a favore delle PMI, rivelando quanto sia importante questo tema per gli italiani.

Storie di Commerciante come Protagonisti

Un elemento unico della campagna è la scelta di persone comuni come protagonisti. Commercianti locali e le loro attività sono al centro dello spot, portando con sé le loro storie e autenticità. Alessandro Sciortino, Chief Creative Officer di McCann Worldgroup Italy, sottolinea che i commercianti e le location in cui è stato girato il video sono parte integrante della campagna. Tra i protagonisti, Francesco Sorrentino di ‘Clori Home and Flowers’ e Deizy Aliza Shalali di ‘Coke Tales’, insieme ad Ermanno Lazzarin, Fondatore di ‘Eral55’ – ‘Sartoria Lazzarin’, hanno contribuito a dare vita alla fase di lancio della campagna.

Produzione dello Spot: Dettagli e Regista

Lo spot è stato prodotto da Black Mamba, con la regia del giovane regista spagnolo Alex Gargot. La scelta di persone comuni e la rappresentazione delle loro storie hanno contribuito a conferire autenticità alla campagna. Il video sarà disponibile a partire dal 19 novembre su diversi canali, inclusi TV, streaming TV, print e digital. Gli investimenti mirano a garantire una presenza continua fino all’inizio di aprile 2024, con piani di diffusione internazionale successivi.

Pianificazione della Campagna e Investimenti

La pianificazione della campagna include una copertura su diversi mezzi di comunicazione, con una particolare enfasi sulla continuità e la presenza costante fino alla primavera del 2024. Questa strategia mira a massimizzare l’impatto della campagna e coinvolgere un pubblico più ampio. Gli investimenti, riflettendo l’impegno crescente di Mastercard, privilegiano la continuità e si prevede che cresceranno a doppia cifra anche nel 2024.

Aumento del Budget e Progetto per le PMI

Il budget investito da Mastercard per la comunicazione nel 2023 è cresciuto a doppia cifra rispetto all’anno precedente e questa tendenza di crescita è prevista anche per il 2024. Luca Fiumarella, Head of Marketing Italia di Mastercard, spiega che questa crescita sostanziale riflette l’impegno dell’azienda nell’innovazione digitale e nel supporto alle piccole e medie imprese.

Il Progetto di Mastercard per le PMI

Mastercard ha annunciato un programma volto a valorizzare il ruolo emozionale e sociale delle PMI italiane, aiutandole a fare il salto nel mondo digitale. L’1% delle transazioni contactless verrà utilizzato per finanziare questo ambizioso progetto. Fiumarella spiega che si prevede di raccogliere circa 250.000 euro nella prima fase, fondi che saranno investiti per sostenere oltre cento aziende.

Mastercard supporterà le PMI italiane attraverso un progetto di promozione, formazione e tutoring sulla digitalizzazione dei business, in collaborazione con Confcommercio e EDI, il Digital Innovation Hub della Confederazione. Questo programma si svilupperà nel corso del 2024 e la prima fase mirerà a promuovere i valori e l’importanza dei business locali, creando un circolo virtuoso tra consumatori e commercianti.

Sostenere le PMI Attraverso le Transazioni Contactless

L’utilizzo dell’1% delle transazioni contactless per finanziare il progetto è una strategia innovativa di Mastercard. Questo approccio consente ai consumatori di contribuire in modo significativo al supporto delle PMI ogni volta che utilizzano la tecnologia contactless per i propri acquisti. Un impegno concreto che riflette l’approccio di Mastercard nel connettere l’uso dei suoi strumenti digitali a iniziative socialmente rilevanti.

Ricerca di Mastercard sulle PMI

Una recente ricerca condotta da Mastercard su oltre 10.000 cittadini europei che lavorano presso micro, piccole e medie imprese a conduzione familiare ha evidenziato le sfide affrontate da queste aziende. Tra queste, l’aumento del numero di competitor, l’inflazione e la ricerca e la fidelizzazione dei talenti sono emerse come sfide significative. Tuttavia, la ricerca ha rivelato un clima di ottimismo per il futuro.

Piani Futuri delle PMI per il 2024

Le PMI italiane, secondo la ricerca di Mastercard, affrontano sfide come l’aumento dei competitor e l’inflazione. Tuttavia, c’è un’atmosfera ottimistica per il futuro. Le PMI vedono nella trasformazione digitale non un ostacolo, ma una via per la crescita e la modernizzazione del business. Il digitale è considerato fondamentale per promuovere la crescita imprenditoriale (42%), seguito dalla necessità di maggiore formazione e training (35%). Altri elementi chiave includono il supporto istituzionale per la crescita (31%) e il mentoring aziendale (16%).

Un’evoluzione digitale è pianificata dalle PMI italiane nel 2024. Le iniziative includono miglioramenti nell’accettazione dei pagamenti digitali (59%), una maggiore presenza sui social media (35%), l’apertura di uno store online (15%), l’ingresso su un marketplace online (14%) e l’offerta di servizi di delivery tramite terzi (9%). Questi piani dimostrano un impegno significativo verso l’innovazione digitale, un passo fondamentale per rimanere competitivi nel panorama commerciale odierno.

Mastercard lancia la campagna “Piccoli gesti, grandi sogni”. I crediti

La realizzazione di una campagna coinvolge numerosi professionisti che contribuiscono al suo successo. Tra i principali contributori alla campagna Mastercard:

Mastercard:

Head of Marketing: Luca Fiumarella
Director Area Marketing: Marzia Pecce
Director Communications: Giuliana Abbate
Agenzia creativa: McCann Worldgroup Italy:

Chief Creative Officer: Alessandro Sciortino
Associate Creative Director: Antonio Diego Savalli
Art Director: Raffaele Caruso
Copywriter: Tononi Chompan
Chief Operating Officer: Roberta Cutuli
Head of McCann Worldgroup Rome: Daniela Ferro
Senior Account: Caterina Eramo
Head of Production: Michele Virgilio
Casa di Produzione – Black Mamba:

Executive Producer: Stefano Monticelli
Producer: Martina Repossi
Director: Alex Gargot
Ass. Producer: Kevin Ferretti
Dop: Guido Mazzoni
Production Manager: Marina Bello
Unit Manager: Francesco Cetta
Stylist: Simona Marchini
Ass. Stylist: Eleonora Terzi, Erica Cima
Set Designer: Martino Bonanomi
Ass. Set Designer: Sofia Perego, Francesca Paganini
1AD: Nicola Specchio
2AD: Gabriel Reyes, Alessandro Urbinati
MUA: Chiara Radice
3D Post Production: EDI
Editing Offline: Black Mamba – Marco Trianni
Online Post Production: Alessandro Sanna
Color Correction: Daniel Pallucca

Conclusioni

In conclusione, la campagna “Priceless. Piccoli gesti, grandi sogni” di Mastercard rappresenta un importante impegno verso la solidarietà, la sostenibilità e l’innovazione digitale. Attraverso storie autentiche di commercianti locali, l’azienda cerca di connettersi emotivamente con il pubblico italiano, promuovendo l’importanza dei piccoli gesti quotidiani per sostenere le PMI, considerate il cuore pulsante dell’economia del Paese.

L’aumento significativo del budget per la comunicazione nel 2023 e la prospettiva di ulteriore crescita nel 2024 evidenziano l’impegno a lungo termine di Mastercard nel sostenere progetti socialmente rilevanti. La collaborazione con Confcommercio e EDI per il programma di promozione, formazione e tutoring sulla digitalizzazione delle imprese dimostra la volontà di creare un impatto duraturo nel tessuto imprenditoriale italiano.

FAQ – Domande Frequenti

Qual è l’obiettivo principale della campagna Mastercard?

L’obiettivo principale è sostenere le piccole e medie imprese italiane attraverso gesti quotidiani, come l’utilizzo dei pagamenti digitali.

Come Mastercard supporterà le PMI?

Mastercard supporterà le PMI attraverso un programma di promozione, formazione e tutoring sulla digitalizzazione dei business, in collaborazione con Confcommercio e EDI.

Qual è la tematica centrale della campagna?

La campagna si concentra sulla tematica “Priceless. Piccoli gesti, grandi sogni”, evidenziando l’importanza di azioni quotidiane per il bene della comunità.

Cosa si prevede per l’evoluzione digitale delle PMI nel 2024?

Le PMI italiane pianificano di implementare l’evoluzione digitale nel 2024, con un focus sull’accettazione dei pagamenti digitali, la presenza sui social media e altre iniziative.

Quali sono i professionisti chiave dietro la campagna Mastercard?

Tra i principali contributori ci sono Luca Fiumarella (Head of Marketing), Alessandro Sciortino (Chief Creative Officer di McCann Worldgroup Italy) e numerosi professionisti della casa di produzione Black Mamba.

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici