Pubblicità

Pubblicità McDonald’s in Svizzera: “Switch Sides” 

Introduzione

La pubblicità è un elemento chiave nella promozione dei marchi e dei prodotti, e McDonald’s, uno dei marchi più riconoscibili al mondo, non è da meno. In Svizzera, McDonald’s ha lanciato una campagna pubblicitaria intrigante chiamata “Switch Sides.” che ci invita a guardare da un punto di vista diverso i classici prodotti del loro menu. In questo articolo, esploreremo questa campagna, analizzando il suo messaggio, il suo impatto e come si allinea con la strategia globale di McDonald’s.

La Campagna McDonald’s “Switch Sides.”

La Potenza Visiva del Brand

Questa campagna, ideata da TBWA per McDonald’s Svizzera, si concentra principalmente sull’aspetto visivo. Gli annunci presentano tre diversi soggetti: una confezione di patatine, un wrap e il famoso doppio hamburger del marchio, ma visti tutti e tre da dietro. Ciò ci invita a esaminare il “lato B” di questi prodotti iconici.

È una prospettiva che la maggior parte dei clienti McDonald’s non prende in considerazione, ma che è familiare ai dipendenti che lavorano dietro al bancone. Questa campagna celebra la potenza visiva del brand McDonald’s, dimostrando che è riconoscibile istantaneamente, anche quando si osservano i suoi prodotti da un punto di vista insolito.

Pubblicità Senza Marchio: La Tendenza di McDonald’s

Questa campagna sembra rientrare nella tendenza della “pubblicità senza marchio” adottata da McDonald’s. In questo contesto, la campagna “Switch Sides.” rappresenta un approccio fresco e creativo, in linea con le precedenti campagne come “Raise your arches” e “Iconic Stacks.”.

Invito a Sperimentare il Lato del Bancone

Il messaggio principale di questa campagna è un invito: “Switch Sides.” ci chiede di provare cosa si prova a stare dall’altro lato del bancone di McDonald’s. In Svizzera, McDonald’s sta cercando nuovi dipendenti, e questa campagna è un richiamo diretto a coloro che sono alla ricerca di un lavoro. Chiunque sia entrato in un fast food McDonald’s come cliente per ordinare un Big Mac o delle patatine può ora considerare l’opportunità di unirsi al team McDonald’s.

I Dettagli di “Switch Sides.”

I Creatori della Campagna

Questa campagna pubblicitaria non sarebbe stata possibile senza le menti creative di McDonald’s e dell’agenzia TBWA. Ecco chi sono i principali attori dietro “Switch Sides.”:

  • Chief marketing officer: Jean-Guillaume Bertola
  • Marketing manager: Severine Caspard
  • Advertising agency: TBWA\ Zurich, Switzerland
  • Chief creative officer: Manuel Wenzel
  • Creative director: Reto Clement
  • Art director: Monelle Aimée Kanza
  • Group account director: Nadja Stickl
  • Account director: Marcel Mägerle
  • 3D/CGI: Cloudscape
  • Media: Cristina Savastano (OMD Schweiz)

Altri Esempi di Pubblicità Innovativa McDonald’s

TableToGo: Il Package in Edizione Limitata

McDonald’s è noto per la sua creatività in pubblicità. Un altro esempio è il “TableToGo”, un package in edizione limitata presentato durante la Milano Design Week. Questo ha dimostrato come McDonald’s possa unire cibo e design in modo unico.

Celebrazione dell’Iconico McFlurry

Non è solo “Switch Sides.” a mostrare l’approccio creativo di McDonald’s. Hanno anche celebrato l’iconico gelato McFlurry in una campagna pubblicitaria dedicata.

Fedez e McDonald’s: Tatuaggi e Panini

McDonald’s ha collaborato con l’artista e musicista italiano Fedez, invitando i consumatori a tatuarsi uno dei panini McDonald’s. Questa campagna ha dimostrato come McDonald’s sappia coinvolgere il pubblico in modi unici e divertenti.

Ottimizzare la Pubblicità per il Pubblico Generale

Per catturare l’attenzione del pubblico generale, la pubblicità deve essere creativa, coinvolgente e facilmente comprensibile. McDonald’s ha dimostrato abilmente come sia possibile utilizzare la semplicità e la creatività per attirare l’attenzione e trasmettere un messaggio efficace.

Conclusioni

La campagna McDonald’s “Switch Sides.” in Svizzera è un esempio brillante di come un marchio iconico possa continuare a innovare e coinvolgere il pubblico in modi sorprendenti. Invitandoci a guardare da un punto di vista diverso i prodotti che amiamo, McDonald’s ci fa riflettere su cosa significhi essere parte della sua squadra. Questa campagna è parte di un trend di “pubblicità senza marchio,” che dimostra che McDonald’s è più di un semplice menu – è un’esperienza.

Domande Frequenti

 Di cosa tratta la campagna “Switch Sides.” di McDonald’s?

La campagna “Switch Sides.” di McDonald’s in Svizzera invita il pubblico a guardare da un punto di vista diverso i prodotti iconici del marchio, come il Big Mac e le patatine, mostrandoli da dietro.

Qual è lo scopo della campagna “Switch Sides.”?

Lo scopo principale della campagna è quello di reclutare nuovi dipendenti per i ristoranti McDonald’s in Svizzera, invitando il pubblico a considerare l’opportunità di lavorare per l’azienda.

Chi sono i creatori di questa campagna pubblicitaria?

La campagna “Switch Sides.” è stata ideata dall’agenzia TBWA per McDonald’s Svizzera, con la partecipazione di diversi professionisti del settore pubblicitario.

Come si integra “Switch Sides.” con la strategia di McDonald’s?

La campagna “Switch Sides.” è in linea con la tendenza di “pubblicità senza marchio” adottata da McDonald’s, che mira a coinvolgere il pubblico in modi creativi e sorprendenti.

Quali sono alcune altre campagne pubblicitarie notevoli di McDonald’s?

McDonald’s è noto per le sue campagne pubblicitarie creative, tra cui “TableToGo” per la Milano Design Week, la celebrazione dell’iconico McFlurry e la collaborazione con l’artista Fedez per invitare i consumatori a tatuarsi uno dei panini McDonald’s.

Concludendo, la campagna “Switch Sides.” di McDonald’s è un esempio straordinario di pubblicità innovativa che ci invita a guardare da un altro lato, sia in termini di prodotti che di opportunità di lavoro. Questa strategia visiva ha catturato l’attenzione del pubblico generale e dimostra come McDonald’s continui a sorprenderci con la sua creatività pubblicitaria. E ora, quando guardiamo il nostro prossimo Big Mac, potremmo anche riflettere su cosa significhi “stare dall’altro lato” del bancone di McDonald’s.

Altri articoli interessanti

Codice Tributo 3918: cos’è e a cosa si riferisce?

CMP Bologna

Menù Mcdonald’s

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici