Stipendi

Indice dei Contenuti

Retribuzioni Medie nella Pubblica Amministrazione – Personale Dirigente

Sei interessato a scoprire quanto guadagnano i dirigenti nella pubblica amministrazione italiana? In questo articolo, esploreremo le retribuzioni medie del personale dirigente, suddiviso in varie categorie, e approfondiremo i dettagli di ciascuna categoria. Scopriremo quanto guadagnano i dirigenti nella pubblica amministrazione, quali componenti compongono la loro retribuzione, e cosa significa per il bilancio delle istituzioni. Pronti a immergerci in questo mondo delle retribuzioni pubbliche?

1. Introduzione

Le retribuzioni nel settore pubblico sono un argomento di grande interesse, specialmente quando si tratta del personale dirigente. I dirigenti svolgono un ruolo di leadership cruciale nell’amministrazione pubblica, e la loro retribuzione riflette sia la complessità del loro lavoro che la responsabilità associata. In questo articolo, esamineremo le retribuzioni medie del personale dirigente in Italia.

2. Dirigenti Ruolo Amministrativo

Iniziamo analizzando le retribuzioni medie dei dirigenti nel ruolo amministrativo. La tabella mostra che il loro stipendio fisso è di €39.811, a cui si aggiungono voci accessorie per un totale di €79.453. Queste voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro.

3. Dirigenti Ruolo Professionale

I dirigenti nel ruolo professionale guadagnano in media €76.733, con uno stipendio fisso di €40.121 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro.

4. Dirigenti Ruolo Tecnico

Per i dirigenti nel ruolo tecnico, la retribuzione complessiva è di €67.528. Il loro stipendio fisso è di €39.893, e le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro.

5. Dirigenti Sanitari non Medici

I dirigenti sanitari non medici guadagnano in media €61.457, con uno stipendio fisso di €39.977 e voci accessorie come la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro.

6. Dirigenti non Medici

La retribuzione complessiva per i dirigenti non medici ammonta a €65.281, con uno stipendio fisso di €39.960 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro.

7. Medici

I medici dirigenti percepiscono in media €73.030, con uno stipendio fisso di €39.929 e voci accessorie che includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro.

8. Odontoiatri

Gli odontoiatri dirigenti guadagnano in media €67.026, con uno stipendio fisso di €40.584 e voci accessorie come la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi professionisti svolgono un ruolo importante nella promozione della salute dentale e ricevono una retribuzione che riflette la loro competenza e responsabilità.

9. Veterinari

I dirigenti veterinari percepiscono in media €75.637, con uno stipendio fisso di €39.973. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi professionisti svolgono un ruolo chiave nella tutela della salute animale e della sicurezza alimentare.

10. Dirigenti Medici

I dirigenti medici guadagnano in media €73.150, con uno stipendio fisso di €39.932 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Il loro lavoro è fondamentale per la gestione dei servizi sanitari e la cura dei pazienti.

11. Servizio Sanitario Nazionale

Nel Servizio Sanitario Nazionale, i dirigenti guadagnano in media €72.001, con uno stipendio fisso di €39.936. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi professionisti svolgono un ruolo cruciale nell’offerta di servizi sanitari di qualità ai cittadini.

12. Dirigenti di I Fascia

I dirigenti di I fascia percepiscono in media €220.160, con uno stipendio fisso di €51.416 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria rappresenta un livello di leadership elevato all’interno della pubblica amministrazione.

13. Dirigenti di II Fascia

I dirigenti di II fascia guadagnano in media €132.324, con uno stipendio fisso di €39.922. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria svolge un ruolo chiave nella gestione delle istituzioni pubbliche.

14. Dirigenti Professionalità Sanitarie (Ministero Salute)

Per i dirigenti delle professionalità sanitarie presso il Ministero della Salute, la retribuzione media è di €69.410, con uno stipendio fisso di €39.836 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi professionisti contribuiscono alla gestione della sanità pubblica.

15. Dirigenti (Ministeri)

Nel contesto dei Ministeri, i dirigenti guadagnano in media €95.494, con uno stipendio fisso di €40.988. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria svolge un ruolo chiave nella formulazione delle politiche pubbliche.

16. Dirigenti di I Fascia

I dirigenti di I fascia guadagnano in media €231.775, con uno stipendio fisso di €51.387 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria rappresenta uno dei livelli più elevati nella gerarchia della pubblica amministrazione.

17. Dirigenti di II Fascia

I dirigenti di II fascia guadagnano in media €105.214, con uno stipendio fisso di €40.054. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria svolge un ruolo importante nella gestione delle risorse pubbliche.

18. Terza Area con Incarico Dirigenziale Provvisorio

Nella Terza Area con incarico dirigenziale provvisorio, la retribuzione media è di €88.729, con uno stipendio fisso di €24.807 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria riflette la diversità delle posizioni dirigenziali.

19. Dirigenti (Agenzie Fiscali)

Per i dirigenti delle agenzie fiscali, la retribuzione media è di €98.911, con uno stipendio fisso di €30.390 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi professionisti contribuiscono alla gestione delle questioni fiscali.

20. Dirigenti di I Fascia

I dirigenti di I fascia guadagnano in media €188.603, con uno stipendio fisso di €51.787 e voci accessorie che includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria rappresenta un livello dirigenziale elevato all’interno delle istituzioni pubbliche.

21. Dirigenti di II Fascia

I dirigenti di II fascia percepiscono in media €100.539, con uno stipendio fisso di €40.721. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria svolge un ruolo chiave nella gestione delle risorse pubbliche.

22. Dirigenti (Presidenza del Consiglio Ministri)

Nel contesto della Presidenza del Consiglio Ministri, i dirigenti guadagnano in media €135.705, con uno stipendio fisso di €45.140 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria svolge un ruolo cruciale nella consulenza e nel supporto all’esecutivo.

23. Dirigenti Scolastici

I dirigenti scolastici guadagnano in media €64.534, con uno stipendio fisso di €39.984 e voci accessorie che includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti sono responsabili della gestione delle istituzioni educative.

24. Scuola

Per il personale dirigente nella scuola, la retribuzione media è di €64.534, con uno stipendio fisso di €39.984 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti svolgono un ruolo fondamentale nella gestione delle scuole e nell’educazione dei giovani.

25. Dirigenti (Istituzioni di Alta Formazione e Specializzazione Artistica e Musicale)

Per i dirigenti delle istituzioni di alta formazione e specializzazione artistica e musicale, la retribuzione media è di €62.633, con uno stipendio fisso di €39.957 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti contribuiscono alla promozione dell’arte e della cultura.

26. Dirigenti di II Fascia

I dirigenti di II fascia guadagnano in media €95.569, con uno stipendio fisso di €40.234. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti svolgono un ruolo importante nelle istituzioni di istruzione superiore.

27. Dirigente di II Fascia a Tempo Determinato

I dirigenti di II fascia a tempo determinato percepiscono in media €91.212, con uno stipendio fisso di €42.949. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti svolgono un ruolo chiave in progetti specifici a tempo determinato.

28. Dirigenti (Università)

Per il personale dirigente nelle università, la retribuzione media è di €94.900, con uno stipendio fisso di €40.651 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti contribuiscono alla gestione delle istituzioni di istruzione superiore.

29. Dirigenti di I Fascia (CNEL)

I dirigenti di I fascia presso il CNEL guadagnano in media €168.857, con uno stipendio fisso di €51.136 e voci accessorie che includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questa categoria rappresenta un livello dirigenziale elevato all’interno del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro.

30. Dirigenti di II Fascia (ASI, CNEL, DIGIT)

I dirigenti di II fascia in varie istituzioni guadagnano in media €101.285, con uno stipendio fisso di €39.490. Le voci accessorie includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti contribuiscono alla gestione delle politiche economiche e del lavoro.

31. Dirigenti (UCAM, ENAC)

Per i dirigenti presso l’UCAM (Autorità per le Comunicazioni) e l’ENAC (Ente Nazionale per l’Aviazione Civile), la retribuzione media è di €129.492, con uno stipendio fisso di €59.522 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti svolgono un ruolo chiave nei settori delle comunicazioni e dell’aviazione civile.

32. Dirigenti (Enti Art.70, Comma 4 – D. Lgs. 165/01)


Nel contesto degli Enti di cui all’articolo 70, comma 4 del Decreto Legislativo 165/01, i dirigenti guadagnano in media €127.714, con uno stipendio fisso di €57.761 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti sono coinvolti in una varietà di compiti legati ai servizi pubblici.

33. Dirigenti (Enti Art.60, Comma 3 – D. Lgs. 165/01)

Negli Enti di cui all’articolo 60, comma 3 del Decreto Legislativo 165/01, i dirigenti guadagnano in media €116.029, con uno stipendio fisso di €78.106 e voci accessorie che includono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti sono responsabili della gestione di specifiche funzioni all’interno dei servizi pubblici.

34. Dirigenti (Autorità Indipendenti)

I dirigenti presso le Autorità Indipendenti guadagnano in media €160.894, con uno stipendio fisso di €94.434 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti svolgono un ruolo chiave nella vigilanza e regolamentazione di settori specifici.

35. Dirigenti (Corpi di Polizia)

I dirigenti nei Corpi di Polizia guadagnano in media €101.277, con uno stipendio fisso di €43.426 e voci accessorie che comprendono la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti sono responsabili dell’applicazione delle leggi e dell’ordine pubblico.

36. Dirigenti (Forze Armate)

Il personale dirigente delle Forze Armate guadagna in media €96.701, con uno stipendio fisso di €44.456 e voci accessorie come la retribuzione di posizione e la retribuzione di risultato. Questi dirigenti sono fondamentali per la difesa nazionale e la sicurezza.

37. Dirigenti Ginnico Sportivi

Per i dirigenti ginnico sportivi, la retribuzione media è di €87.084, con uno stipendio fisso di €41.976 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti contribuiscono alla promozione dello sport e dell’attività fisica.

38. Dirigenti Medici 

I dirigenti medici percepiscono in media €84.869, con uno stipendio fisso di €41.819 e voci accessorie come la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi professionisti svolgono un ruolo chiave nella gestione della salute e del benessere delle persone.

39. Dirigenti (Vigili del Fuoco)

I dirigenti nei Vigili del Fuoco guadagnano in media €94.314, con uno stipendio fisso di €42.622 e voci accessorie tra cui la retribuzione di posizione, la retribuzione di risultato e altro. Questi dirigenti sono fondamentali per la gestione delle emergenze e la sicurezza pubblica.

Conclusioni

In questa panoramica sulle retribuzioni medie nella pubblica amministrazione per il personale dirigente, abbiamo esaminato una vasta gamma di categorie, da dirigenti amministrativi a professionisti sanitari e militari. È importante notare che questi dati risalgono al 2015 e potrebbero essere soggetti a variazioni nel tempo.

Le retribuzioni medie dipendono da vari fattori, tra cui l’esperienza, il grado di responsabilità, e le voci accessorie. Queste cifre riflettono l’importanza del ruolo svolto da ciascuna categoria nel contesto della pubblica amministrazione e della società in generale.

Domande Frequenti (FAQ)

1. Qual è la differenza tra la retribuzione di posizione e la retribuzione di risultato?

La retribuzione di posizione è un elemento fisso dello stipendio che riflette il grado di responsabilità e l’importanza del ruolo. La retribuzione di risultato, invece, è basata sul raggiungimento di obiettivi e performance specifiche.

2. Come vengono calcolate queste retribuzioni medie?

Le retribuzioni medie sono calcolate prendendo in considerazione gli stipendi fissi e le voci accessorie, al netto delle competenze fisse relative ad anni precedenti.

3. Cosa fa esattamente un dirigente nella pubblica amministrazione?

Il ruolo di un dirigente può variare notevolmente a seconda della categoria. In generale, sono responsabili della gestione, del coordinamento e della direzione di specifici settori o funzioni all’interno della pubblica amministrazione.

4. Le retribuzioni dei dirigenti sono soggette a revisioni o aumenti periodici?

Sì, le retribuzioni dei dirigenti possono essere soggette a revisioni o aumenti periodici in base a negoziazioni contrattuali, leggi specifiche o politiche salariali.

5. Qual è l’importanza di queste retribuzioni nella pubblica amministrazione?

Le retribuzioni dei dirigenti riflettono il valore del loro contributo alla gestione e all’efficienza della pubblica amministrazione. Attraggono e trattengono professionisti qualificati e competenti per svolgere ruoli di leadership e responsabilità.

Speriamo che questa panoramica delle retribuzioni medie nella pubblica amministrazione sia stata informativa e che abbia fornito una migliore comprensione del compenso del personale dirigente in diverse categori

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici