Rifiuti

Rifiuti RAEE: Cosa Sono e Come Devono Essere Smaltiti Correttamente

Sei curioso di sapere cosa sono i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) e come smaltirli in modo sostenibile? In questo articolo, ti spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere su questi rifiuti elettrici ed elettronici, dalle loro categorie alla normativa che li regola.

Cos’è un RAEE?

I RAEE, o Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, sono dispositivi elettrici ed elettronici che, una volta giunti alla fine della loro vita utile, diventano rifiuti. Questi includono dispositivi come radio, televisori, cellulari e qualsiasi altro apparecchio elettrico ed elettronico, grande o piccolo.

Le Categorie dei RAEE

I RAEE possono essere suddivisi in due categorie principali:

RAEE Domestici: Provengono dai nuclei domestici.
RAEE Professionali: Di origine commerciale, industriale o istituzionale.
Inoltre, esistono cinque raggruppamenti di rifiuti hi-tech nei quali vengono suddivisi in base alla loro tipologia:

R1 – Freddo e Clima: Frigoriferi, condizionatori e scalda-acqua.
R2 – Grandi Bianchi: Lavatrici, lavastoviglie, forni, piani cottura e altro.
R3 – TV e Monitor: Vecchi televisori e monitor.
R4 – Piccoli Elettrodomestici: Elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione e altro.
R5 – Sorgenti Luminose: Lampadine e tubi fluorescenti.
L’Impatto Ambientale dei RAEE
Il crescente uso di apparecchi elettrici ed elettronici ha portato a un aumento significativo dei RAEE a livello globale. L’abbandono incontrollato di questi dispositivi può causare gravi problemi ambientali, tra cui l’inquinamento del suolo, dell’aria e dell’acqua, con conseguenze dirette sulla salute umana.

Il Rapporto Annuale sulla Raccolta

Nonostante le sfide legate alla pandemia di Covid-19, la raccolta di RAEE ha continuato a crescere. Nel 2020, i Sistemi Collettivi hanno raccolto e avviato al corretto smaltimento ben 365.897 tonnellate di RAEE, con un aumento del +6,35% rispetto al 2019. Questo equivale a una raccolta pro capite di 6,14 kg. In particolare, i grandi bianchi (R2) hanno registrato un aumento superiore al 9%, seguiti dai piccoli elettrodomestici ed elettronica di consumo (R4) con quasi il 9% di crescita. La raccolta delle sorgenti luminose (R5) è diminuita del -6%.

La Normativa per la Gestione dei Rifiuti RAEE

In Italia, la gestione dei RAEE è regolata dalla Direttiva Europea 2012/19/EU, recepita dal D.Lgs. 49/2014 e successivamente modificata dalla Direttiva Europea 2018/849, recepita in Italia con il D.Lgs. 118/2020 come parte del Pacchetto Economia Circolare.

Responsabilità Estesa del Produttore (EPR)

La normativa si basa sul principio della Responsabilità Estesa del Produttore (EPR). Questo principio impone ai produttori e distributori l’obbligo di finanziare il sistema di recupero e riciclo dei prodotti che immettono sul mercato. In altre parole, chi produce o vende dispositivi elettrici ed elettronici deve contribuire al loro corretto smaltimento.

Obblighi dei Produttori e Distributori

I produttori e distributori sono responsabili di finanziare la gestione dei RAEE e garantirne il corretto smaltimento. Questo principio della “responsabilità estesa del produttore” è fondamentale per ridurre l’impatto ambientale dei RAEE.

Prevenzione e Riciclo dei RAEE

La normativa mira a prevenire la produzione e a promuovere il riciclo dei RAEE. Questo include incentivi per il riutilizzo, il riciclo e altre forme di recupero per ridurre il volume complessivo dei rifiuti.

Come Smaltire i RAEE Correttamente

Per smaltire correttamente i RAEE, segui questi passaggi:

Identificazione: Riconosci i dispositivi RAEE che hai e separali dagli altri rifiuti.

Raccolta Differenziata: Verifica se nel tuo comune ci sono punti di raccolta differenziata specifici per i RAEE.

Consegna Autorizzata: Se non ci sono punti di raccolta, consegnali a un centro autorizzato.

Svuotamento: Assicurati che i dispositivi siano vuoti da sostanze nocive.

Riciclo: Porta i RAEE a un centro di riciclo autorizzato per garantirne il trattamento adeguato

Altri articoli interessanti

Codice Tributo 3918: cos’è e a cosa si riferisce?

CMP Bologna

Menù Mcdonald’s

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici