Poste Italiane

Introduzione

Se desideri lavorare per un’azienda prestigiosa e rinomata come Poste Italiane, sei nel posto giusto. In questo articolo, esploreremo le varie opportunità di lavoro offerte da Poste Italiane per il 2023, ti guideremo attraverso il processo di candidatura e ti forniremo informazioni dettagliate su stipendi e requisiti.

Posizioni Aperte in Poste Italiane

Poste Italiane offre diverse posizioni aperte in varie sedi. Se sei un ingegnere esperto in ambito Real Estate, potresti trovare opportunità a Torino, Milano, Genova, Mestre, Bologna, Pescara, Roma e Napoli. Per coloro che parlano cinese, ci sono opportunità come operatori di sportello a Prato, Bari e Reggio Emilia. Inoltre, per i laureati in ingegneria, ci sono posizioni legate alla logistica disponibili a Pavia, Venezia, Milano, Torino, Bologna e Roma.

Selezioni per Postini 2023


Poste Italiane effettua selezioni periodiche per reclutare postini che opereranno in diverse stagioni dell’anno. Questi postini si occupano principalmente del recapito postale nelle rispettive aree di competenza. Non ci sono limiti di età per candidarsi, ma l’azienda tende a favorire i giovani. Inoltre, il requisito di un punteggio minimo legato al titolo di studio è stato rimosso, e Poste Italiane raccoglie candidature in modo simile a una società privata.

Contratto di Lavoro per Portalettere


I posti di lavoro per portalettere prevedono contratti a tempo determinato (CTD) di solito con una durata di 3 o 4 mesi. Lo stipendio base mensile è di circa 1.200 Euro netti, ma può aumentare con gli straordinari. La suddivisione dei posti di lavoro tra regioni e province viene determinata in base alle esigenze aziendali.

Requisiti per Lavorare come Postino


Per lavorare come postino per Poste Italiane, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

Diploma di scuola media superiore.
Patente di guida in corso di validità idonea per il motomezzo aziendale (generalmente il motorino Piaggio liberty 125 cc).
Per la provincia di Bolzano, è richiesto il patentino del bilinguismo.
Sedie Lavorative per Postini
Le sedi lavorative per i postini coprono numerose regioni e province in Italia, tra cui Lombardia, Veneto, Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Umbria, Toscana, Liguria, Emilia Romagna, Marche, Molise, Puglia, Basilicata, Lazio, Abruzzo, Sardegna, Sicilia, Campania e Calabria. È possibile selezionare una sola area territoriale di preferenza.

Stipendi in Poste Italiane


Le retribuzioni in Poste Italiane variano in base al livello e al ruolo. Ad esempio, un portalettere junior guadagna uno stipendio base mensile di 1160/1200 Euro netti, mentre un operatore di sportello può percepire uno stipendio annuo di 20.000-21.000 Euro, ovvero circa 1200 Euro netti al mese. Un consulente può guadagnare circa 1.500 Euro al mese e un direttore può arrivare a guadagnare circa 40.000 Euro all’anno. Le retribuzioni comprendono vari elementi, come il minimo tabellare, l’indennità di contingenza e altre indennità dovute.

Come Candidarsi


Per candidarsi alle opportunità di lavoro in Poste Italiane, è possibile inviare il proprio curriculum vitae tramite la sezione “Lavora con noi” presente sul sito web aziendale. Le posizioni aperte per postini e altre figure di staff vengono segnalate in questa sezione. È importante notare che è possibile inviare candidature anche se si è aderito a un annuncio precedente senza essere stati contattati.

Poste Italiane lascia visibili gli annunci in base alle esigenze di risorse, quindi è possibile che vengano inseriti o rimossi a distanza di giorni o settimane. Pertanto, è consigliabile controllare regolarmente la sezione “Lavora con noi” per le opportunità più recenti.

Conclusioni


Lavorare per Poste Italiane può essere un’opportunità gratificante, offrendo una varietà di ruoli e una retribuzione competitiva. Seguendo il processo di candidatura descritto in questo articolo, puoi avere una possibilità concreta di unirti a questa prestigiosa azienda e contribuire al suo successo.

Speriamo che queste informazioni ti siano state utili nella tua ricerca di opportunità di lavoro presso Poste Italiane. Buona fortuna nella tua candidatura

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

 

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici