Stipendi

Lo stipendio medio in Italia e all’estero

Lo stipendio medio in Italia è di circa 34.000 euro all’anno. Tuttavia, ci sono paesi dove i lavoratori guadagnano molto di più. Ad esempio, in Svizzera, un lavoratore single senza figli guadagna oltre 102.000 euro.

Il calo dei salari reali

Secondo l’ultimo rapporto dell’Ocse, ben 35 dei 38 paesi membri hanno registrato un calo dei salari reali a causa dell’inflazione. Questo significa che, nonostante gli aumenti salariali, il potere d’acquisto dei lavoratori è diminuito. In Italia, la retribuzione annua lorda media si attesta sui 33.855 euro, rispetto ai 32.029 euro del 2021.

L’andamento dei salari reali in Italia

L’italiano medio, single e senza figli, guadagna in media 33.855 euro lordi all’anno. Questo dato è in crescita rispetto ai 32.029 euro del 2021. Tuttavia, i salari reali, cioè la quantità di beni e servizi che un lavoratore può acquistare con il proprio stipendio, sono diminuiti in media del 2,2% a causa dell’inflazione del 8,1%. È interessante notare che questo calo non è il più significativo a livello globale.

L’impatto dell’inflazione sui salari

Secondo il rapporto dell’Ocse intitolato “Taxing wages 2023”, ben 35 dei 38 paesi analizzati hanno registrato un calo dei salari reali a causa dell’inflazione. Alcuni paesi hanno subito variazioni negative superiori al 5%, come la Spagna (-5,3%), la Lettonia (-6,2%), la Lituania (-6,3%), il Messico (-6,8%), la Repubblica Ceca (-7,1%), la Grecia (-7,4%), i Paesi Bassi (-8,3%), la Turchia (-8,8%) e l’Estonia (-10%). L’Italia si posiziona nella parte alta della classifica, registrando un calo dei salari reali del 2,2%. Solo tre paesi possono vantare una variazione positiva: Ungheria (+2,6%), Colombia (+1,5%) e Svizzera (+0,1%).

La mappa degli stipendi in Italia e all’estero

 

La mappa degli stipendi in Italia e all’estero può variare notevolmente in base a diversi fattori, tra cui l’età, la regione, il settore di lavoro e l’esperienza professionale. Tuttavia, posso fornirti alcune informazioni generali basate sui dati riportati nelle fonti che hai fornito.

In Italia, lo stipendio medio si attesta sui 34.000 euro annui. Tuttavia, secondo un’analisi del 2022, i lavoratori italiani tra i 18 e i 24 anni guadagnano in media circa 15.858 euro all’anno, una cifra significativamente inferiore rispetto ad altri paesi europei con un costo della vita simile, come Germania, Francia, Paesi Bassi e Belgio . È importante notare che gli stipendi possono variare anche all’interno del paese, con regioni come la Lombardia e il Trentino-Alto Adige che si posizionano al top della classifica delle buste paga italiane.

Per quanto riguarda gli italiani che lavorano all’estero, i dati specifici sulle retribuzioni possono dipendere dal paese di destinazione e dal settore di lavoro. Tuttavia, nel 2021 è stato pubblicato un decreto ministeriale che contiene le tabelle aggiornate delle retribuzioni convenzionali per i lavoratori italiani fiscalmente residenti in Italia ma impiegati all’estero . Queste tabelle sono utilizzate come base per il calcolo delle imposte e dei contributi. È importante considerare che la tassazione dei redditi da lavoro dipendente prodotti all’estero può essere influenzata dalla presenza di convenzioni contro le doppie imposizioni tra l’Italia e il paese estero in questione .

Ricorda che le informazioni sui salari sono soggette a cambiamenti nel tempo e possono variare considerevolmente in base a molteplici fattori. Se desideri informazioni più specifiche o aggiornate, ti consiglio di consultare fonti ufficiali o rapporti specializzati sull’argomento.

Tabella che mostra gli stipendi lordi in valuta nazionale e le variazioni percentuali dei salari dal 2021 al 2022 nei vari paesi:

Paese Stipendio lordo in valuta nazionale Variazione percentuale 2022/21
Australia 93 254 94 685
Austria 50 447 52 666
Belgio 51 328 55 332
Canada 78 018 81 704
Cile 10 793 531 11 492 895
Colombia 18 908 349 21 137 925
Corea 48 600 252 49 775 096
Costa Rica 8 761 423 9 445 151
Danimarca 451 800 468 195
Estonia 18 489 19 996
Finlandia 49 491 50 774
Francia 39 429 41 540
Germania 52 800 55 041
Giappone 5 087 487 5 154 009
Grecia 19 614 19 912
Irlanda 52 135 54 649
Islanda 10 357 357 10 959 626
Israele 168 240 172 609
Italia 32 029 33 855
Lettonia 15 276 16 758
Lituania 18 560 20 667
Lussemburgo 65 517 70 189
Messico 153 588 154 646
Norvegia 638 564 666 115
Nuova Zelanda 65 957 70 588
Paesi Bassi 55 904 57 513
Polonia 64 095 72 945
Portogallo 20 680 21 606
Regno Unito 41 878 44 300
Repubblica Ceca 441 784 472 783
Slovacchia 14 438 15 538
Slovenia 22 276 23 332
Spagna 27 570 28 360
Stati Uniti 62 172 64 889
Svezia 476 276 494 513
Svizzera 97 927 100 885
Turchia 86 989 137 340
Ungheria 5 431 692 6 328 111

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

 

.

BULLNBEARGAMES

Un mondo di giochi da tavolo, kickstarter e accessori ludici