ADI SDA

L’ADI e lo SDA sono due sigle diverse che si riferiscono a tematiche differenti.

L’ADI, acronimo di Assistenza Domiciliare Integrata, è un servizio socio-sanitario che viene erogato a soggetti che presentano una condizione di non autosufficienza e che necessitano di assistenza domiciliare personalizzata.

Tuttavia, recentemente si è parlato di un nuovo strumento economico che porta lo stesso acronimo, ovvero l’Assegno di Inclusione, che potrebbe sostituire il Reddito di Cittadinanza.

L’ assegno sarebbe destinato a famiglie “non occupabili” con minori, disabili o persone sopra i 60 anni e lo Strumento di Attivazione sarebbe invece destinato a soggetti occupabili tra i 18 e i 59 anni.

SDA, invece, sta per Sistema Dinamico di Acquisizione ed è uno strumento di negoziazione telematico utilizzato per la fornitura di beni, servizi e lavori di uso corrente, regolamentato dall’art. 55 del D.lgs. 50/2016 ss.mm.ii.

In sintesi, l’ADI e lo SDA sono acronimi che si riferiscono a tematiche differenti: l’ADI può riferirsi sia alla Assistenza Domiciliare Integrata che all’Assegno di Inclusione, mentre lo SDA è lo strumento di negoziazione telematico per la fornitura di beni, servizi e lavori di uso corrente.

La “Assistenza Domiciliare Integrata” (ADI) e la “Sostegno per le famiglie povere” (SDA) sono due strumenti che hanno l’obiettivo di aiutare le persone bisognose. In questo articolo, analizzeremo le caratteristiche di entrambi gli strumenti divisi in capitoli.

Che cos’è l’ADI?


L’ADI, è una formula assistenziale che fornisce supporto alle persone non autosufficienti, compresi gli anziani. L’ADI è gestita dai servizi sociali e può essere richiesta dalle famiglie che necessitano di assistenza domiciliare.

Quali sono le caratteristiche dell’ADI?

 

L’ADI prevede un’assistenza domiciliare integrata, che significa che i servizi sociali forniscono un supporto completo alle persone che ne hanno bisogno. L’assistenza può essere fornita da operatori sanitari, infermieri e assistenti sociali, a seconda delle esigenze specifiche del paziente.

Che cos’è il SDA?


Il Sostegno per le famiglie povere (SDA), è un sussidio economico che viene fornito alle famiglie bisognose per aiutarle a superare le difficoltà economiche.

Quali sono le caratteristiche del SDA?


L’ SDA ha una durata limitata, e questo è uno dei suoi aspetti critici. Inoltre, il sussidio viene concesso alle famiglie che dimostrano di avere un reddito basso e che hanno difficoltà ad arrivare a fine mese. Tuttavia, come evidenziato in, ci sono anche dei casi in cui il sussidio viene erogato a persone che non ne hanno bisogno.

 

Altri articoli interessanti

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

Tempo massimo per emissione fattura allo sdi

Fatture rifiutate dallo SDI cosa fare?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear