Pensioni

 

Il pagamento delle pensioni è un tema di grande interesse per milioni di pensionati in Italia. Maggio 2023 sarà un mese importante per gli assegni pensionistici, poiché vi sarà un aumento transitorio pari a 1,5 punti percentuali rispetto all’anno precedente. In questo articolo vedremo in dettaglio gli aumenti previsti per Maggio 2023 e il calendario di pagamento INPS.

Aumenti pensioni Maggio 2023


Secondo la pubblicazione del 23 aprile 2023 sul sito di Tg24.sky, l’incremento pensionistico previsto per il mese di Maggio 2023 sarà pari a 1,5 punti percentuali.

Questo aumento si applicherà a tutti i pensionati che percepiscono un assegno INPS, senza distinzioni di età o importo. Tuttavia, i pensionati di età superiore ai 75 anni avranno una maggiorazione di 36,08 euro, portando l’assegno a un totale di 599,82 euro, mentre coloro che percepiscono il minimo INPS di 563,74 euro, otterranno un aumento di 8,46 euro, portando l’assegno totale a 572,20 euro.

Istruzioni per il calcolo degli importi maggiorati


Il 3 aprile 2023, l’INPS ha pubblicato la circolare n. 35 con le istruzioni per il calcolo degli importi maggiorati relativi alle pensioni del mese di maggio. Questa circolare è disponibile sul sito ufficiale dell’INPS e fornisce le informazioni necessarie per il calcolo dell’importo dell’assegno pensionistico che verrà corrisposto nel mese di maggio.

Calendario pagamento pensioni Maggio 2023


Il pagamento delle pensioni di maggio avverrà il 2 maggio 2023, con accredito dell’assegno pensione, invalidità, accompagnamento, indennità, cassa integrati e lavoratori in disoccupazione Naspi presso gli uffici postali. Sul sito dell’INPS è possibile trovare il calendario di pagamento delle pensioni aggiornato mese per mese ,si può visitare la sezione “Servizi al cittadino” presente nella homepage dell’INPS.

Dopo aver cliccato su “Servizi al cittadino”, si aprirà una nuova pagina in cui bisogna selezionare la voce “Pensioni e altre prestazioni” presente nell’elenco delle categorie. In questa pagina si possono trovare tutte le informazioni relative alle prestazioni pensionistiche e ai servizi disponibili per i pensionati.

Una volta selezionata la voce “Pensioni e altre prestazioni”, si aprirà una nuova pagina in cui sono presenti diverse opzioni. Per visualizzare le informazioni relative agli aumenti delle pensioni di maggio 2023, si può selezionare la voce “Aumenti e rivalutazioni” presente nell’elenco delle opzioni.

Cliccando su “Aumenti e rivalutazioni”, si aprirà una nuova pagina in cui si trovano tutte le informazioni relative agli aumenti delle pensioni per l’anno in corso. In questa pagina sono presenti tutte le informazioni necessarie per comprendere l’aumento delle pensioni di maggio 2023.

In particolare, l’INPS specifica che l’aumento delle pensioni per il 2023 è pari a 1,5 punti percentuali e che tale incremento viene riconosciuto in via transitoria. Inoltre, l’INPS fornisce le istruzioni per il calcolo degli importi maggiorati relativi alle pensioni del mese di maggio.

Infine, l’INPS mette a disposizione dei pensionati un servizio online denominato “Consultazione e stampa cedolino pensione”, attraverso il quale è possibile visualizzare e stampare il cedolino pensionistico contenente l’importo dell’assegno mensile e gli eventuali aumenti.

In sintesi, per visualizzare le informazioni relative agli aumenti delle pensioni di maggio 2023, è possibile accedere al sito dell’INPS, selezionare la voce “Servizi al cittadino”, poi “Pensioni e altre prestazioni”, successivamente “Aumenti e rivalutazioni”, dove si possono trovare tutte le informazioni necessarie. Inoltre, è possibile utilizzare il servizio online “Consultazione e stampa cedolino pensione” per visualizzare il cedolino pensionistico aggiornato.

 

Altri articoli interessanti

Pensione Naspi cos’è?

Qual è l’Importo della pensione con 10 anni di contributi?

Stipendio lordo e netto come calcolarli?

 

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear