La raccomandata 647

La Raccomandata 647 normalmente indica la notifica di un atto di notifica di un atto giudiziario proveniente dall’Agenzia delle Entrate o dal fisco.

Attualmente, grazie alla convenzione con Poste Italiane, l’Agenzia delle Entrate può inviare un atto giudiziario senza l’autorizzazione del tribunale e può inserire la dicitura “atto giudiziario” nell’avviso di giacenza, facilitando l’individuazione del contenuto.

Il contenuto di una raccomandata 647 può variare da un avviso bonario, come la regolarizzazione di un pagamento o una rettifica della dichiarazione dei redditi senza alcun esborso, a una richiesta di pagamento.

Se un avviso di giacenza con il codice raccomandata 647 viene trovato nella casella postale, significa che non si era presenti al momento della consegna da parte del postino dell’atto. Per ritirare la comunicazione proveniente dall’Agenzia delle Entrate, è necessario recarsi presso l’ente postale indicato nell’avviso di giacenza.

La raccomandata è una tipologia di comunicazione inviata tramite il servizio di Poste Italiane.

Chi invia l’Atto Giudiziario Market 647?

Se riceve uno scontrino bianco con il codice 647 può essere anche per le seguenti motivazioni:

E’ un atto giudiziario inviato dall’Agenzia delle Entrate. Come ad esempio, la richiesta di pagamento, una multa, o di dover rispondere ad un questionario, degli avvisi, delle comunicazioni su controlli formali e tanto altro. E’ stata sottoscritta una collaborazione tra Poste Italiane e l’Agenzia delle Entrate per poter gestire al meglio il servizio consentendo ai destinatari di ricevere le comunicazioni all’interno delle quali potrebbero esserci importanti informazioni per gestire una criticità senza ulteriori danni.

Cos’è l’avviso di giacenza?

L’avviso di giacenza è quel bigliettino che il “postino” lascia nella cassetta della posta quando in casa non trova nessuno che possa ricevere validamente la raccomandata o l’atto a te destinato.

Nell’avviso di giacenza troverai diverse indicazioni tra cui

la comunicazione che il postino è passato a casa tua e di non ha trovato nessuno;
si potrà ritirare la raccomandata o l’atto presso l’ufficio postale;
il codice raccomandata nel nostro caso 647
che ci sono trenta giorni di tempo (nel caso di raccomandata) oppure sei mesi (nel caso di atto giudiziario) per provvedere al ritiro presso l’ ufficio postale
la città da cui proviene la raccomandata o l’atto.

Il colore dell’avviso di consegna cosa significa?

Il colore dell’avviso di consegna consente di avere una prima idea del suo contenuto.
L’avviso di giacenza è di colore:

bianco  è una notifica di mancata consegna. Potrebbe essere il risultato di un concorso pubblico, di una convocazione per una riunione di condominio o di alcune comunicazioni
verde per le multe / contravvenzioni per violazioni del codice della strada, o atti giudiziari ossia quegli atti provenienti dal tribunale o notificati da soggetti privati (un avvocato, ecc.) per il tramite dell’ufficiale giudiziario del tribunale.

Traking raccomandata market 647

Per effettuare il tracking della raccomandata codice 647, e capire da dove arriva la comunicazione, è sufficiente inserire il codice della raccomandata, presente sullo scontrino bianco ed effettuare l’operazione di ricerca sul sito di Poste Italiane  Spesso però non da risultati.

E’ possibile delegare un’ altra persona per il ritiro della raccomandata 647?

E’ possibile delegando il ritiro a un’altra persona  che deve presentarsi munita di delega e un documento d’identità, prenotando un secondo tentativo di consegna.
Queste opzioni potrebbero essere, o non essere, previste sull’avviso di mancata consegna. È pertanto meglio controllare se sono elencate nell’avviso di giacenza scontrino bianco, o se il ritiro di persona in Ufficio Postale è l’unica opzione possibile.

Raccomandata 647

È possibile non ritirare la raccomandata?

Il destinatario di una raccomandata market ha la possibilità di rifiutarsi di ritirare la raccomandata dal postino oppure, in caso di mancata consegna, di non ritirare la raccomandata. In entrambi i casi però la mancata ricezione non annullerà gli effetti giuridici della comunicazione.
Infatti dopo il periodo di giacenza (generalmente 30 giorni) in cui la raccomandata sarà disponibile per il ritiro da parte del destinatario questa verrà restituita al mittente e a norma di legge si considererà la notifica perfezionata e che quindi il destinatario ha avuto conoscenza dell’atto.
Vi è un’eccezione sulla tempistica per gli atti giudiziari. La giacenza prevista è di 6 mesi, mentre la notifica viene considerata perfezionata già dopo 10 giorni.

Delega per il ritiro di una raccomandata

Nel caso in cui abbiamo un impedimento e non siamo in grado di recarci all’ufficio postale è possibile delegare una persona al ritiro della raccomandata tramite l’apposito modulo che trovi qui

Modulo Delega Ritiro Pacco Postale o di una Raccomandata

Altre guide

Che cosa sono:

Raccomandata Market: Cos’è ?

617 Raccomandata

648 Raccomandata Market

684 Raccomandata Market

688 Raccomandata Market

689 Raccomandata Market

685 Raccomandata Market

Bancoposta Click, come funziona? E’ conveniente?

Altri articoli interessanti

Codici Tributo in ordine progressivo

Nuovi codici natura

Ravvedimento Operoso Online