Codice tributo 3797

Codice Tributo 3797

Codice tributo 3797 Somme a titolo di addizionale comunale all’IRPEF rimborsate dal sostituto d’imposta a seguito di assistenza fiscale – art. 15, comma 1, lett. a), D.Lgs. n. 175/2014.

Si può compensare il codice tributo 3797?

Certamente essendo un rimborso

Ciò implica che i crediti 730 restituiti e, dunque, compensati nel limite del monte ritenute disponibile nel mese (ivi comprese le voci a debito 730) devono essere contestualmente esposti nel Mod. F24.

Per tali crediti è, dunque, richiesta la compensazione orizzontale.

Tutte le somme derivanti dal Mod. 730 (compreso il Mod. 730 integrativo e rettificativo), rimborsate ai percipienti:

riconducibili all’Erario quale Ente impositore, saranno esposte nel Mod. F24,per la relativa compensazione, utilizzando il codice tributo 3797  in cui occorre indicare il Comune quale Ente impositore, saranno esposte nel Mod. F24, per la relativa compensazione, 

Quando si può compensare il tributo 3797?

Solitamente la compensazione viene effettuata nel mese di luglio.

 

Tabella dei codici catastali dove trovarla?

Puoi trovare qui la tabella dei codici catastali sul sito dell’ Agenzia Delle Entrate

 Tabella dei Codici Catastali dei Comuni.

Come si versa il tributo 3797?

Per mezzo del servizio presente nell’area riservata del soggetto passivo IVA presente sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate Modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario (nel caso di utilizzo di crediti in compensazione di cui alla risoluzione n. 110/E del 31/12/2019, oppure in caso di modello F24 a saldo zero, il modello F24 deve essere presentato esclusivamente utilizzando i servizi “F24 web” o “F24 online” dell’Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel; negli altri casi, il modello F24 può essere presentato anche mediante i servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e altri prestatori di servizi di pagamento convenzionati con l’Agenzia delle Entrate).

Sezione modello F24 da compilare: Imu e altri Tributi Locali

Bullnbear 

 

Come compilare il modulo F24 codice tributo 3797

Importo: 8.000,00 Euro
Anno di imposta: 2022
Comune competente per l’imposta : Modena

 

SEZIONE IMU ED ALTRI TRIBUTI LOCALI Id Operazione  
codice ente/
Ravv
Imm
Acc
Saldo
num
codice tributo
rateazione/
anno di
importi a debito
 
importi a credito SALDO (G – H)
codice comune var immob mese rif. riferimento versati compensati
(1) F257 (2)   (3)   (4)   (5)   (6)   (7) 3797 (8)   (9) 2022 (10)   (11) 8000
                         
                         
                         
Detrazione TOTALE  G (12)   H (13)   (14)  
(15)    
                                         

.

Come compilare i campi dell’ F24

(1) codice ente/codice comune: Codice comune (Tabella dei Codici Catastali dei Comuni), nell’esempio F257
(2) ravv.: non compliare
(3) immob. variati: non compilare
(4) acc.: non compilare
(5) saldo: non compilare
(6) numero immobili: non compilare
(7) codice tributo: indicare 3797
(8) rateazione/mese rif: non compilare
(9) anno di riferimento: Anno d’imposta per cui si effettua il pagamento, nell’esempio 2022
(10) importi a debito versati: non compilare
(11) importi a credito compensati: indicare l’importo a credito nel nostro caso 8.000 €
(12) TOTALE G: somma degli importi a debito indicati nella sezione IMU e Altri Tributi Locali
(13) TOTALE H: somma degli importi a credito indicati nella sezione IMU e Altri Tributi Locali, non compilare se non sono presenti importi a credito
(14) SALDO (G-H): indicare il saldo (TOTALE G – TOTALE H)
(15) detrazione: detrazione per abitazione principale esempio 50,00

Altri articoli correlati interessanti

Codici Tributo in ordine progressivo

Nuovi codici natura

Ravvedimento Operoso Online