Forecast Aziendale

 La previsione aziendale o forecast aziendale, è una tecnica di gestione che consente alle aziende di pianificare le proprie attività future sulla base di previsioni accurate e affidabili. In altre parole, il forecast aziendale si riferisce alla stima delle attività finanziarie future di un’azienda, come il flusso di cassa, le vendite, i profitti e le spese. Il forecast aziendale è essenziale per la pianificazione strategica dell’azienda, poiché consente ai dirigenti di prendere decisioni informate e di anticipare eventuali sfide future. In questo articolo, esamineremo i diversi aspetti del forecast aziendale, compresi gli strumenti e le tecniche utilizzate per la sua preparazione, oltre a fornire esempi concreti.

Strumenti e tecniche di previsione

Esistono diversi strumenti e tecniche utilizzati per la preparazione del forecast aziendale. Uno dei più comuni è l’analisi delle serie storiche, che si basa sull’analisi delle tendenze storiche di una variabile finanziaria, come le vendite o i profitti. In questo caso, i dati storici vengono utilizzati per prevedere le attività future dell’azienda. Un altro strumento comune è la previsione a breve termine, che si basa sulle condizioni correnti dell’azienda e sulla previsione di eventi imminenti. Questa tecnica viene utilizzata principalmente per prevedere le attività finanziarie a breve termine, come le vendite del prossimo trimestre.

Componenti del forecast aziendale

Il forecast aziendale è composto da diverse componenti, comprese le previsioni di vendita, le previsioni di spesa e le previsioni di flusso di cassa. Le previsioni di vendita sono particolarmente importanti, poiché forniscono una stima del volume di vendite dell’azienda. Le previsioni di spesa, d’altra parte, forniscono una stima delle spese future dell’azienda, come le spese per il personale e le spese per l’acquisto di beni e servizi. Infine, le previsioni di flusso di cassa sono fondamentali per la gestione del denaro dell’azienda, poiché forniscono una stima delle entrate e delle uscite di cassa.

Esempi di forecast aziendale

Per illustrare come viene preparato l’FA, consideriamo l’esempio di una società di software che ha deciso di espandersi nel mercato dei giochi per smartphone. Per preparare il forecast aziendale, la società ha analizzato le tendenze di vendita dei giochi per smartphone nei mercati in cui ha intenzione di entrare e ha previsto un aumento delle vendite del 30% nei primi due anni. In base a queste previsioni, la società ha quindi previsto un aumento del personale e delle spese di marketing per supportare la nuova attività. Infine, ha utilizzato queste previsioni per preparare una stima del flusso di cassa futuro, che ha utilizzato per pianificare le sue attività future.

Come sviluppare un forecast aziendale

Per sviluppare un forecast aziendale, è necessario seguire un processo che comprende diversi passaggi fondamentali:

  1. Raccogliere dati storici: Il primo passo per sviluppare un forecast aziendale è raccogliere i dati storici dell’azienda, come le vendite, i profitti e le spese degli ultimi anni. Questi dati serviranno come base per le previsioni future.

  2. Identificare le tendenze: Una volta raccolti i dati storici, è necessario identificare le tendenze e i modelli presenti nei dati. Questo passaggio può essere fatto utilizzando strumenti come il software di analisi dei dati o le tecniche di regressione.

  3. Prevedere le attività future: Una volta identificate le tendenze, è possibile utilizzarle per prevedere le attività future dell’azienda. Questo passaggio richiede l’utilizzo di tecniche di previsione, come l’analisi delle serie storiche o la previsione a breve termine.

  4. Creare uno scenario base: In base alle previsioni future, è possibile creare uno scenario base che rappresenta le attività finanziarie previste dell’azienda. Questo scenario dovrebbe includere previsioni di vendita, spesa e flusso di cassa.

  5. Creare scenari alternativi: Oltre allo scenario base, è importante creare scenari alternativi che prendano in considerazione eventuali cambiamenti nelle condizioni di mercato o nelle attività dell’azienda. Questi scenari alternativi possono aiutare l’azienda a prepararsi a eventuali imprevisti o sfide future.

  6. Verificare e aggiornare il forecast: Una volta creati gli scenari, è importante verificare e aggiornare il forecast regolarmente per garantire che sia accurato e affidabile. Ciò può richiedere l’aggiornamento delle previsioni in base alle nuove informazioni o ai cambiamenti nel mercato.

In sintesi, lo sviluppo di un forecast aziendale richiede l’analisi dei dati storici, l’identificazione delle tendenze, la previsione delle attività future, la creazione di uno scenario base e di scenari alternativi, nonché la verifica e l’aggiornamento regolare del forecast.

Altri articoli interessanti

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear