Bonifico Parlante


Pagare multa con bonifico

Pagare la multa con bonifico nel caso in cui non si ha l’intenzione di fare ricorso e occorre pagare la sanzione, si hanno 60 giorni di tempo dalla notifica per essere in regola con i pagamenti, che diventano 5 per poter pagare il 30% in meno.

Quali sono le modalità di pagamento multe?

Oltre alle classiche alternative come recarsi di persona al comando della polizia municipale o fare la coda agli sportelli, esiste la possibilità di mettersi in regola anche telematicamente.

In ogni caso, il consiglio è quello di pagare il prima possibile onde evitare qualsiasi genere di problema.

Ma come si fa a pagare una multa con bonifico?

 Il modo più  tramite  il tuo home banking, da cui è possibile pagare anche il bollo auto e non solo.

Inserisci i dati richiesti, che sono:

la targa
il numero del verbale
la data dell’infrazione e l’ora di notifica
i dati della carta di credito (anche prepagata o ricaricabile)

Per effettuare un bonifico bancario per pagare una multa online basta essere registrati a un servizio home banking legato al proprio conto corrente, selezionare nel menu la voce del pagamento della sanzione tenere presente che non trascorrano oltre i 5 giorni, perché la procedura di invio non risulta istantanea. Normalmente il tempo per il perfezionemento del bonifico è di un giorno. Molte banche prevendono il bonifico immediato con commissioni anche di 7/8 euro.

Attenzione: verificate che, in merito a ciò, una circolare del ministero dell’Interno stabilisce che in questo caso lo sconto del 30% è attivo entro 7 giorni.

Pagare la multa con bonifico conviene?

La norma vigente da la possibilità di effettuare il pagamento di una contravvenzione  (multa) attraverso un bonifico postale o bancario. Si tratta di una modalità di pagamento che permette di rispettare la scadenza dei 5 giorni dal ricevimento della multa per ottenere lo sconto del 30% sull’importo da pagare. Utilizzando il sistema del bonifico si possono evitare le file negli uffici delle poste.

Nel caso in cui il pagamento della contravvenzione si effettui tramite bonifico, è prevista una tolleranza nel conteggio dei giorni relativi al termine da rispettare per ottenere lo sconto del 30% dell’importo della multa. Questo perché, per un bonifico normale, la data di esecuzione dello stesso non è corrispondente alla data dell’accredito della somma sul conto corrente del ricevente: per questo motivo, al termine dei 5 giorni vengono aggiunti 2 giorni per ottenere il beneficio per effettuare il pagamento a sanzione ridotta.

Questo termine di tolleranza nasce dalla pronuncia del Tribunale di Trapani del 06/06/2017, in cui viene concesso ai soggetti che utilizzano il sistema del bonifico bancario per pagare una contravvenzione un tempo di 7 giorni (rispetto ai classici 5) per ottenere il pagamento in forma ridotta. Si tratta di una decisione con valenza retroattiva, che quindi va considerata applicabile anche per le contravvenzioni che sono state notificate e saldate prima della pronuncia del Tribunale. 


Come si paga una multa con bonifico?

Tramite sito del Comune  multa dalla polizia municipale
tramite il sito di Poste Italiane multa dai Carabinieri o dalla Polizia di Stato

Altri articoli interessanti

CMP Bari

CMP Milano Roserio

CMP Milano Borromeo

CMP Roma Fiumicino

CMP Romanina Stampe

CMP Napoli

CMP Ancona

CMP Palermo

Cmp Padova

Cmp Torino

CMP  Firenze

CMP Catania

CMP Bologna

CMP Venezia

Raccomandata Market: Cos’è ?

Raccomandata 788

Raccomandata 618

Raccomandata 617

Raccomandata Market 648

Raccomandata Market 684

Raccomandata Market 688

Raccomandata Market 689

Raccomandata Market 685

Bancoposta Click, come funziona? E’ conveniente?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear