Banche Italiane

Spesso leggendo il riepilogo delle voci di costo del nostro conto corrente  bancario incorriamo in temini quasi incompresibili in questi articoli tentiamo di spiegarne il significato.

Costo: apertura di credito in conto corrente

Con l’apertura di credito o fido in conto corrente, comunemente anche detto “scoperto di conto”, la banca ci mette a disposizione sul conto corrente una somma di denaro fino un importo massimo prestabilito, per un tempo determinato o indeterminato.
È una forma di credito che possiamo richiedere per affrontare momentanei bisogni di liquidità, come in casi di ritardi nei pagamenti, periodi di accumulo di scadenze, necessità temporanea di denaro. Non deve essere richiesta per finanziare un’attività in modo permanente, perché il costo è più elevato di altri tipi di finanziamenti.

Pertanto la banca ci abebita un corrispettivo nel caso di utilizzo dello scoperto di conto.

 

Atri articoli interessanti:

Modello delle 5 forze di Porter

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear