Bonus 18app

 

Bonus 18app  è un’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicata a promuovere la cultura.
Con 18app, se hai compiuto 18 anni e sei residente in Italia, puoi ottenere € 500 da spendere in libri, cinema, musica, concerti, eventi culturali, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica e di lingua straniera.


Per utilizzare il bonus, è necessario registrarsi al sito 18app.italia.it con la propria identità digitale (SPID) a partire da gennaio 2023.

Cosa puoi acquistare con 18app?

 Se sei nato nel 2004 puoi utilizzare il bonus cultura su tutti i:
– libri: libri, testi universitari, libri scolastici, fumetti e manga, dizionari e audiolibri
– libri in lingua straniera
– E-book
– Film in DVD e Blu-ray
– CD musicali
– Vinili

Con il bonus 18app non è possibile acquistare libri presenti nel reparto Libri -50% (Remainders) e testi scolastici con copertine personalizzate.


Come generare il buono 18app?

Accedi sul sito 18app.italia.it, inserisci nome utente e password SPID e procedi alla creazione del buono.
Indica come tipologia “Online”, ambito “Libri e testi” o “Musica Registrata” e scegli l’esercente.
Inserisci l’importo che desideri utilizzare per pagare l’ordine e genera il buono.

Cos’è SPID e come ottenerlo?

Se sei residente in Italia e hai compiuto 18 anni nel 2022, puoi richiedere le tue credenziali SPID per ottenere il Bonus Cultura 18app.
SPID è il sistema pubblico di identità digitale, che ti fornirà la tua nuova identità digitale composta da credenziali (nome utente e password).
Puoi richiedere le credenziali dal giorno del tuo diciottesimo compleanno e le dovrai utilizzare per accedere a 18app.

Per richiedere e ottenere le tue credenziali SPID hai bisogno di:
– un indirizzo e-mail
– il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
– un documento di identità valido (uno tra: carta di identità, passaporto, patente, permesso di soggiorno)
– la tua tessera sanitaria con il codice fiscale

 Durante la registrazione può esser necessario fotografarli e allegarli al form che compilerai.

Per ottenere le tue credenziali SPID devi rivolgerti a Poste Italiane, Infocert, Sielte o Tim.
I quattro soggetti (che vengono chiamati Identity Provider) ti offrono diverse modalità (online, anche via webcam o di persona) per richiederle e ottenerle.
Per scoprirle vai su www.spid.gov.it

Bonus giovani 18app  le modifiche per il 2023

Nella legge di Bilancio 2023 il bonus 18app viene sostituito da due nuovi strumenti: Carta Cultura Giovani e Carta del Merito, ha spiegato il presidente del Consiglio Giorgia Meloni sui social
Bonus Cultura ai neomaggiorenni:

Le due Carte sono indicate nel comma 630 del testo della Manovra. Si tratta di un finanziamento di 190 milioni di euro di risorse, ma per l’entrata in vigore bisognerà aspettare il 2024
Manovra,  del governo Meloni: “I bonus cultura per valorizzare merito ed equità”


Carta Cultura Giovani erogherà 500 euro ai diciottenni che provengono da famiglie con un Isee fino a 35mila euro, mentre Carta del Merito andrà a tutti i giovani, a prescindere dal reddito familiare, che raggiungeranno il massimo dei voti alla maturità

Il bonus 18app da 500 euro, per agevolare l’acquisto di libri, biglietti per cinema, concerti, spettacoli di teatro o danza ed eventi culturali, resta attivo per tutto il 2023 e poi verrà sostituito dalle altre due misure volute dal governo Meloni
La classe del 2004, ovvero i ragazzi e le ragazze che hanno compiuto i 18 anni nel 2022, potranno presentare le domande per 18app a partire dal 31 gennaio 2023. Con un decreto sono state definite le nuove regole per l’avvio della procedura per ottenere il bonus da spendere tramite la card virtuale

Il bonus cultura è riconosciuto a tutti i residenti in Italia al compimento del diciottesimo anno d’età. Consiste in una carta elettronica dal valore di 500 euro da spendere per l’acquisto di prodotti culturali. Per i nati nel 2003 il termine per la registrazione è scaduto ad agosto 2022
Dal 2024 arrivano Carta Cultura Giovani e Carta del Merito, entrambe del valore di 500 euro ciascuna, che saranno destinate la prima sulla base del reddito, la seconda del merito.
Carta Cultura Giovani, sarà riconosciuta ai residenti nel territorio nazionale che fanno parte di nuclei familiari con Isee fino a 35.000 euro e sarà assegnata e utilizzabile nell’anno successivo a quello del compimento dei 18 anni
Carta del Merito sarà attribuita a chi si sarà diplomato con cento centesimi. Entrambe le Carte saranno cumulabili e disponibili a partire dalla classe 2005: i ragazzi e le ragazze che compiono i 18 anni nel corso del 2023 potranno arrivare ad avere 1.000 euro spendibili per prodotti culturali se otterranno entrambe le carte.

 

Altre info sui Mutui le trovi qui:

Mutuo fondiario e mutuo ipotecario

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear