Codice tributo 1619

 

Codice Tributo 1619

Codice tributo 1619 CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA’ DI CUI ALL’ARTICOLO 2, COMMA 2 DEL D.L. N. 138/2011, TRATTENUTO A SEGUITO DI ASSISTENZA FISCALE

I codici tributo “1619” e “145E”,  sono da indicare, rispettivamente in F24 e F24EP, per il versamento del contributo di solidarietà del 3% dovuto sulla parte di reddito eccedente i 300mila euro lordi annui, (articolo 2, comma 2, Dl 138/2011).
In caso di redditi di lavoro dipendente e assimilati, il sostituto d’imposta deve effettuare i calcoli e
trattenere il contributo, in un’unica soluzione, in occasione del conguaglio di fine anno, versandolo
poi all’erario. Per consentire tale versamento sono stati istituiti, con la risoluzione n. 4/E del 9
gennaio, i codici tributo:
“1619”, da utilizzare con il modello F24
“145E” da utilizzare con il modello “F24 enti pubblici”.

Come si registra il codice tributo 1619

Per mezzo del servizio presente nell’area riservata del soggetto passivo IVA presente sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate Modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario (nel caso di utilizzo di crediti in compensazione di cui alla risoluzione n. 110/E del 31/12/2019, oppure in caso di modello F24 a saldo zero, il modello F24 deve essere presentato esclusivamente utilizzando i servizi “F24 web” o “F24 online” dell’Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel; negli altri casi, il modello F24 può essere presentato anche mediante i servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e altri prestatori di servizi di pagamento convenzionati con l’Agenzia delle Entrate).

Sezione modello F24 da compilare: ERARIO

 

 

Come compilare il modulo F24  codice tributo 1619

Esempio importo a credito

Importo 4.000,00 Euro
Anno d’imposta per cui si effettua il pagamento: 2022
Mese Dicembre

.

SEZIONE ERARIO
IMPOSTE DIRETTE – IVA
RITENUTE ALLA FONTE
ALTRI TRIBUTI E INTERESSI
codice tributo   rateazione/regione/
prov./mese rif.
  anno di
riferimento
  importi a debito
versati
  importi a credito
compensati
  SALDO (A – B)
(1) 1619 (2)         12   (3) 2022 (4)   (5)4000  
             
             
             
             
             
codice ufficio   codice atto             TOTALE    A (6)   B (7)   (8)  
(9)     (10)    

.

Come compilare i campi dell’ F24

(1) codice tributo: indicare 1619
(2) rateazione/regione/prov/mese rif: indicare il mese nell’ esempio 12
(3) anno di riferimento: Anno d’imposta per cui si effettua il pagamento, nell’esempio 2022
(4) importi a debito versati: non compilare
(5) importi a credito compensati: indicare l’importo a credito, nell’esempio 8.000,00
(6) TOTALE A: somma degli importi a debito indicati nella Sezione Erario
(7) TOTALE B: somma degli importi a credito indicati nella Sezione Erario, non compilare se non sono presenti importi a credito
(8) SALDO (A – B): indicare il saldo (TOTALE A – TOTALE B)
(9) codice ufficio: non compilare
(10) codice atto: non compilare

Altri articoli correlati interessanti

Codici Tributo in ordine progressivo

Nuovi codici natura

Ravvedimento Operoso Online