Green New Deal

 

ll Green New Deal è il piano europeo che promuove un’Europa circolare: moderna, sostenibile e resiliente. L’obiettivo è di trasformare le problematiche climatiche e le sfide ambientali in opportunità e diventare nel 2050 il primo continente a zero emissioni.

Il Piano prevede, quindi, la promozione di investimenti e di progetti che garantiscano una transizione verso un’economia più sostenibile.

Il Ministero dello sviluppo economico (MISE) ha pubblicato il nuovo bando per agevolazioni e contributi per progetti di ricerca industriale, sviluppo e innovazione per la transizione ecologica e circolare del Green New Deal italiano.

Il Bando è destinato ad imprese di qualsiasi dimensione e centri di ricerca, singolarmente o in forma congiunta.

Quali sono i progetti ammissibili?

I progetti dovranno rispettare gli obiettivi del New Green Deal italiano:

de carbonizzazione dell’economia
economia circolare
riduzione dell’uso della plastica e sostituzione della plastica con materiali alternativi
rigenerazione urbana
turismo sostenibile
adattamento e mitigazione dei rischi sul territorio derivanti dal cambiamento climatico

Le attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale dovranno essere mirate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di quelli già in essere.

Gli investimenti per l’industrializzazione (ammessi esclusivamente per le PMI) dovranno invece avere un elevato contenuto di innovazione e sostenibilità ed essere dedicati alla diversificazione della produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi oppure alla radicale trasformazione del processo produttivo di un edificio esistente.

I progetti dovranno essere realizzati nell’ambito di una o più unità locali ubicate nel territorio nazionale
prevedere spese e costi ammissibili non inferiori a 3 milioni e non superiori a 40 milioni di euro
avere durata non inferiore a 12 mesi e non superiore a 36 mesi
essere avviati successivamente alla presentazione della domanda

Agevolazioni previste dal Green New Deal

Le agevolazioni previste, pari a 750 milioni di euro consistono in:

Finanziamenti agevolati per il 60% dei costi di progetto, accompagnati da finanziamenti bancari (per il 20% dell’importo) e in presenza di idonea attestazione creditizia , per un importo totale disponibile pari a 600 milioni di euro.


Contributi a fondo perduto per i restanti 150 milioni di euro, per una percentuale massima delle spese e dei costi ammissibili di progetto pari al 15% come contributo a sostegno delle attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale e per l’acquisizione delle prestazioni di consulenza relative alle attività di industrializzazione, pari al 10% come contributo in conto impianti, per l’acquisizione delle immobilizzazioni oggetto delle attività di industrializzazione.

Quali sono le procedure per accedere ai fondi del Green New Deal?

Le imprese interessate potranno accedere alle agevolazioni tramite due procedure:

negli sportelli bancari, per quanto riguarda i programmi di importo non inferiore a 3 milioni e non superiore a 10 milioni di euro, con un massimo di tre imprese partecipanti
negoziale, per i programmi di importo maggiore di 10 milioni e non oltre i 40 milioni di euro, con un massimo di cinque imprese partecipanti.
Le domande potranno essere presentate dal 17/11/2022 , mentre dal 4/11/2022 sarà aperta la procedura di pre compilazione.

Qual è l’importo che verrà stanziato per il Green New Deal?

Il piano, annunciate nel quadro del Green Deal, prevede un finanziamento per mobilitare almeno 1.000 miliardi di euro in investimenti sostenibili nei prossimi dieci anni.

Qual è l’importo minimo di un progetto per ottenere i fondi del Green New Deal?

L’ importo minimo per poter accedere ai finanziamenti e delle agevolazioni è un investimento di 3 milioni di euro. A nostro avviso è troppo alto per essere accessibile alle piccole imprese pertanto solo le medie e grandi imprese potranno beneficiare di questi fondi.

Se sei interessato ad altri articoli vai alla pagina:

Ravvedimento Operoso Online

Moduli

Ti consigliamo le nostre guide

Le Guide di Bull N Bear

 

Privacy Policy Cookie Policy