Indipendenza finanziaria cos’ è e come si calcola?

È un indice di struttura finanziaria delle fonti di finanziamento, cioè della loro composizione: capitale proprio e capitale di debito. Misura il contributo % del capitale proprio sul totale delle fonti.

Viene comunemente inteso come il principale indice di solidità patrimoniale.

 

Qual è la formula per il calcolo dell’indice di indipendenza finanziaria?

 

L’ indice si calcola mettendo in rapporto il:

Patrimonio netto / Totale passivo patrimoniale x100 

o in alternativa

Patrimonio netto /Totale attivo patrimoniale x100

Come si interpreta l’indice di indipendenza finanziaria

In analisi di bilancio l’indipendenza finanziaria indica in percentuale la solidità dell’impresa sul versante patrimoniale. Evidenzia in quale misura il totale dei mezzi investiti nell’impresa è stato finanziato con il patrimonio netto. Un basso indice segnala un elevato indebitamento, che comporta un maggior condizionamento esterno.

L’indice riveste notevole importanza per analizzare la salute patrimoniale di un’azienda, in quanto evidenzia in che misura l’impresa si sta finanziando con mezzi propri e con indebitamento esterno (principalmente verso le banche o eventuali investitori esterni). Più un’azienda sarà indebitata verso l’esterno, minore sarà la propria autonomia decisionale. Per queste ragioni un indice con valori prossimi ad 1 indica una buona solidità patrimoniale e capacità di autofinanziamento con mezzi propri. Un indice con valori prossimi allo zero indica una situazione patrimoniale gravata da debiti verso soggetti terzi.

Chi si appresta a fare un investimento azionario non può non considerare questo indice. Conoscere l’indipendenza finanziaria dell’azienda in cui si intende investire parte del proprio capitale ci aiuta a prevedere possibili scenari futuri e opportunità di crescita.

 Molto utilizzato dagli analisti di bilancio è l’indice di Indipendenza Finanziaria calcolato sul Patrimonio Netto Tangibile. Per prima cosa vediamo cosa si intende per Patrimonio Netto Tangibile.

Patrimonio Netto Tangibile

Indica in unità monetaria esempio in euro quanto patrimonio netto sia disponibile per finanziare gli investimenti tangibili . Essendo le immateriali una voce critica del bilancio, il PN tangibile indica qual’ è l’ammontare di PN al netto delle immateriali.

Determinato il PN Tangibile è necessario fare un confronto tra l’indice di indipendenza finanziaria e quello calcolato con il PN tangibile in modo da comprendere se le immobilizzazioni immateriali giocano un ruolo determinante per l’equilibrio patrimoniale.

Quando si parla di indici di bilancio, accade spesso di incontrare denominazioni diverse che definiscono la medesima grandezza. Lo stesso vale per i valori che compongono il numeratore e il denominatore.

Altri indici che determinano il grado di indipendenza finanziaria

 

 

La solidità patrimoniale talvolta viene espressa con altri indici, del tutto equivalenti sul piano logico, anche se è diversa la formula. In particolare, si parla di indici di leva o leverage, come di una leva finanziaria, con cui si pone  l’accento sui debiti piuttosto che sul capitale proprio. Si tratta di una diversa combinazione (a numeratore e denominatore) di capitale proprio, debiti (e totale fonti).

LF = (Passività correnti + Passività fisse) / Patrimonio netto

o

LF = Capitale Proprio + capitale di terzi / Capitale Proprio

o

LF Totale Attivo/ Capitale Proprio

L’indice ha come parametro logico di riferimento il livello del 50% , cioè finanziamenti distribuiti tra capitale proprio e capitale di debito, per evitare dipendenza eccessiva da terzi ma, nello stesso tempo, non rinunciare alle opportunità offerte dall’indebitamento, ad esempio in termini di flessibilità.

Tuttavia, nell’ambiente italiano, caratterizzato da diffusa sotto-capitalizzazione, si considera tollerabile una soglia di almeno il 25%, e a volte anche meno.

Altri articoli interessanti

ROE cos’é, come si calcola ?

ROI cos’é, come si calcola ?

Il ROS, cos’ è a cosa serve e come si calcola

Codici Tributo in ordine progressivo

Nuovi codici natura

Ravvedimento Operoso Online