logo bull

Come affiliarsi ad Amazon

Per affiliarsi ad Amazon, bisogna avere un proprio blog o un sito ed iscriversi al portale di e-commerce per creare un account apposito. Il tutto richiede poche minuti e basta inserire le solite informazioni richieste per la creazione di un account, più quelle relative alla modalità di accredito dei soldi guadagnati. Puoi scegliere tra due modalità:

Buoni regalo Amazon;
Accredito su conto corrente.

In entrambi i casi, ogni mese dovrai aver guadagnato almeno 25 euro perchè vengano effetivamente accrditgati sul tuo conco corrente, se non raggingi la somma di 25 euro l’importo verrà aggiunto al guadagno  del mese successivo, fino a quando non raggiungerai la soglia minima di 25 euro. A questo punto, Amazon ti corrisponderà il dovuto per l’affiliazione entro sessanta giorni. L’iscrizione è gratuita e l’affiliazione non prevede nessun costo per l’affiliato. Inoltre, Amazon prenderà qualche giorno di tempo per verificare che tutto sia ok, solo dopo la verifica potrai iniziare a promuovere i prodotti sul tuo sito.


Come funziona l’affiliazione ad Amazon?

Una volta creato il tuo account, puoi cominciare subito a creale link di collegamento ai prodotti Amazon sul tuo blog e cominciare a guadagnare. Il portale di Amazon ti fornisce una serie di strumenti comunicativi per far raggiungere i suoi prodotti attraverso il tuo blog o sito internet. Potrai, scegliere tra due opportunità:

Inserire semplicemente il classico link in un articolo, che potrai poi far girare anche sui tuoi social;
Optare per una vasta gamma di banner pubblicitari, di diverse dimensioni e forma, già pronti per l’utilizzo.

Una volta inseriti questi link al prodotto, se un utente ci clicca sopra e lo acquista, ti sarà corrisposta una commissione sulla vendita, che varia in base alla categoria dell’articolo. Il tuo lettore, in ogni modo, non dovrà comprare necessariamente quel bene e non dovrà farlo subito.

Il sistema di affiliazione di Amazon funziona attraverso un codice identificativo dei tuoi link che potrari creare direttamente dal tuo profilo utente Amazon nel quale viene riportato un codice che comunica ad Amazon che l’utente è arrivato sul portale di e-commerce attraverso il tuo blog o il tuo sito. A questo punto, se quell’utente copra qualcosa entro le 24 ore successive, ti sarà corrisposta una somma in percentuale, qualsiasi cosa l’utente acquisti. Se entro il primo giorno l’utente salva un prodotto nel carrello, ma non lo acquista subito, potrai ancora ricevere la commissione. Basterà che entro novanta giorni l’utente paghi quello che ha messo nel carrello.


Quanto si guadagna con l’affiliazione ad Amazon?

La percentuale del costo del prodotto o del servizio che Amazon riconosce sugli acquisti arrivati dagli affiliati, varia da categoria a categoria.

Su TV e smartphone, per esempio, la percentuale che si aggira sul 3 o 4 percento per cento così come sui grandi elettrodomestici, sui prodotti elettronici e di informatica. Tutti i beni per la casa, l’ufficio e la cura della persona la percentuale sale al sei o sette percento come per gli articoli per hobby ottengono la stessa percentualte

I prodotti fatti a mano, e i capi di abbigliamento e di moda sono quelli che godono di una percentuale del dieci o dodici per cento. Qui la percentuale è del dieci dodici per cento. Infine, Amazon Games offre una percentuale del venti per cento.


Programma Influencer di Amazon

Anche agli influencer Amazon permette di poter guadagnare dalle sponsorizzazioni dei prodotti. In questo caso, le commissioni sugli acquisti arrivano se si clicca su link speciali dalla tua pagina personale.


Quali sono le percentuali di guadagno per le influencer?

In questo caso i profitti cambiano da categoria a categoria. In genere, per Fire TV e dispositivi Kindle la percentuale è del tre per cento così come per articoli di informatica ed elettronica. Sale se si acquistano oggetti per la cucina, utensili elettrici o strumenti musicali per i quali c’è una percentuale del sei sette per cento. I prodotti per il tempo libero, la cancelleria, l’ufficio, i libri, prodotti per animali domestici e per la prima infanzia rendono una percentuale del sei per cento.
Per il programma Influencer di Amazon le categorie con una percentuale più alta sono gli handmade e gli articoli di moda e gli accessori con una percentuale del dieci per cento.

Cos’è e come funziona Amazon Influencer Program


Guadagnare dalle iscrizioni ai servizi Amazon

Un affiliato ad Amazon riesce a guadagnare, anche dalle iscrizioni ai servizi Amazon. In questo caso i corrispettivi variano da un minimo di 1,50 euro ad un massimo di venti euro.
Di seguito i corrispettivi per ogni categoria di servizio:

Registrazione alla lista neonato: 1,50 euro;
Creazione lista nozze: 3,50 euro;
Iscrizione a Prime Student: 3 euro;
Iscrizione ad Amazon Music: 4,50 euro;
Iscrizione ad Amazon Prime Video: 3 euro
Iscrizione ad Amazon Prime Video Chennales: 3 euro
Iscrizione a Kindle Unlimited: 3 euro;
Iscrizione ad Amazon Business account: 20 euro
Registrazione ad Amazon Prime: 3 euro;

 

Qual è la differenza tra acquisto diretto e indiretto per gli affiliati Amazon?

 

Amazon per acquisto diretto intende un prodotto acquistato attraverso il link di un affiliato, quando quel link porta a un articolo della stessa categoria. Ad esempio, se nel mio blog ho aggiunto il link ad un pc e il lettore ci clicca sopra e alla fine decide di comprare un laptop, questo è  considerato un acquisto diretto. Se il mio link è a uno smartphone e il mio lettore alla fine acquista una T-shirt, questo è considerato un acquisto indiretto, perché partito da un link a un prodotto di  una diversa categoria. In questo secondo caso, mi sarà pagata una commissione sull’acquisto della T-Shirt, ma solo dell’ 1,5 per cento.

È bene specificare, che qualsiasi sia la percentuale corrisposta da Amazon agli affiliati, questa non sarà pagata dall’ acquirente, né aumenterà il costo del bene, ma sarà totalmente a carico di Amazon.

Come creare i link di affiliazione su Amazon

Creare link di affiliazione su Amazon è molto semplice e richiede poco lavoro di gestione.

Una volta inserito il link, di fatto non dovrai fare più nulla.

Diventando un affiliato Amazon, ti sarà assegnato un “Tracking ID” identificativo.

La difficoltà principale consiste nell’attrarre un volume sufficiente di traffico così da generare vendite.

Si deve poi stare attenti a non inserire troppi link di affiliazione perchè potrebbe far apparire il tuo sito poco genuino e volto solo al guadagno.


Come ottimizzare l’affiliazione ad Amazon e guadagnare di più

Una volta che hai preso confidenza con l’affiliazione Amazon, ti potrai concentrare su come ottimizzarla e guadagnare di più. I consigli, sono quelli tipici per avere un ottimo blog o sito internet. Pubblicare spesso cose nuove e originali, così da accrescere il vostro seguito e soprattutto fidelizzarlo.

Usare i link con accuratezza e scegliete quelli giusti. Ad esempio, se il tuo blog si occupa di scarpe, allora va benissimo pubblicare link a capi di abbigliamento. Se ti occupate di tecnologia, però, avere un link a un modello di snikers non è molto furbo, né probabilmente incontrerà i gusti del tuo pubblico.

Affiliazione Amazon funziona davvero?

Quello che hai letto sopra e più o meno quello che leggi in ogni blog che parla dell’ afiliazione Amazon . Noi abbiamo voluto sperimentare direttamente qui su BullNbear.it per avere un riscontro. Ci siamo affiliati ad Amazon ed abbiamo messo un link ad un articolo in vendita sulla piattaforma e seguiremo come si evolverà l’affiliazione. Per ora ma sono passate solo un paio di settimane, non ci sembra un granchè pero magari più in la…….  Tra qulache tempo ti faremo sapere la nostra esperianza.

 

Altri articoli correlati interessanti

Codice Tributo 7707

Nuovi codici natura

Ravvedimento Operoso Online

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear