Codice Tributo 8902

SANZIONE PECUNIARIA ADDIZIONALE REGIONALE ALL’IRPEF

Il codice tributo 8902 deve essere utilizzato per l’erogazione della sanzione pecuniaria dell’addizionale regionale all’IRPEF, in caso di mancato o insufficiente versamento.

Il codice tributo 8902, è uno dei codici normalmente utilizzati nella procedura di ravvedimento operoso.

La sanzione riguarda l’addizionale regionale all’IRPEF, ovvero la quota aggiuntiva che si calcola sulla base imponibile del reddito complessivo. 

Le addizionali Irpef vanno versate in due rate, una  a titolo di acconto e l’altra a saldo.

La prima entro il 16 giugno, o 16 luglio, maggiorata dello 0,4% a titolo di interesse verso l’Erario, e nella misura del 40% dell’importo registrato alla riga RN 33 della dichiarazione dei redditi relativa all’esercizio precedente,

la seconda entro il 30 novembre per il restante 60%.

Insieme al codice tributo 8902 devono essere calcolati e versati gli interessi, rappresentati dal codice tributo 1994.

 

Come si versa il tributo 8902?

Tramite il modello F24 Pagabile in banca, negli uffici postali e on line.

Sezione modello F24 da compilare: ERARIO

 

 

Come compilare il modulo F24 tributo 8902

 

Importo: 4.000,00 Euro
Anno d’imposta per cui si effettua il pagamento: 2022
   

.

SEZIONE ERARIO
IMPOSTE DIRETTE – IVA
RITENUTE ALLA FONTE
ALTRI TRIBUTI E INTERESSI
codice tributo   rateazione/regione/
prov./mese rif.
  anno di
riferimento
  importi a debito
versati
  importi a credito
compensati
  SALDO (A – B)
(1) 8902 (2)                  (3) 2022 (4) 4000 (5)  
             
             
             
             
             
codice ufficio   codice atto             TOTALE    A (6)   B (7)   (8)  
(9)     (10)    

.

Come compilare i campi dell’ F24

(1) codice tributo: indicare 8902
(2) rateazione/regione/prov/mese rif: non compilare
(3) anno di riferimento: Anno d’imposta per cui si effettua il pagamento, nell’esempio 2022
(4) importi a debito versati: indicare l’importo a debito, nell’esempio 4.000,00
(5) importi a credito compensati: non compilare
(6) TOTALE A: somma degli importi a debito indicati nella Sezione Erario
(7) TOTALE B: somma degli importi a credito indicati nella Sezione Erario, non compilare se non sono presenti importi a credito
(8) SALDO (A – B): indicare il saldo (TOTALE A – TOTALE B)
(9) codice ufficio: non compilare
(10) codice atto: non compilare

Altri articoli correlati interessanti

Codici Tributo in ordine progressivo

Nuovi codici natura

Ravvedimento Operoso Online

 

 

 

4.5 2 votes
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest