Facile

 

logo bull n bear piccolo

Avete ricevuto una contravvenzione e per qualche ragione plausibile volete annullare la multa, notificata da meno di meno di 30 giorni?

Avete ricevuto un decreto ingiuntivo e per qualche ragione lo ritenete ingiusto?

Fate un ricorso al giudice di pace

Potete farlo on-line al seguente indirizzo:

gdp.giustizia.it/sigp/?idlingua=IT

Me se siete alla vecchia maniera potete farlo cartaceo. 

 

Alcune precisazioni

Cosa significa la sigla O.S.A.?

Opposizione a Sanzione Amministrativa.

Chi può utilizzare il Ricorso al giudice di Pace?


Tutti: cittadini, avvocati ed amministrazioni.
Il ricorso in opposizione a sanzione amministrativa al giudice di pace può essere presentato anche senza l’assistenza del legale.

 A quale ufficio del giudice di pace devo presentare il ricorso in opposizione infrazione al codice della strada?


Il ricorso va presentato presso il giudice di pace competente in relazione al territorio in cui è stata elevata la multa. Esempio: se abito a Modena ma durante un viaggio a Riccione commetto un’infrazione e ricevo una multa elevata dalla Polizia municipale di Palermo, devo presentare il ricorso al giudice di pace di Riccione.

Per quali procedure presso il giudice di pace è possibile utilizzare il ricorso?


È possibile compilare il ricorso online e la relativa nota d’iscrizione:

per proporre opposizione avverso:
verbali, cartelle esattoriali, ordinanze del prefetto emesse a seguito di violazione del codice della strada;
ordinanze del prefetto per emissione di assegno a vuoto;
altre violazioni di competenza del giudice di pace, che non rientrino nelle materie escluse.
per instaurare un procedimento per decreto ingiuntivo:
il giudice di pace e’ competente per ricorsi in materia civile fino a 5.000 euro.

 

Quanto si paga il contributo unificato per i ricorsi?

Dal 1° gennaio 2010 adeguamenti per proporre ricorso è necessaria la dichiarazione di valore ed il pagamento di una marca da bollo da €.8,00 più il versamento del Contributo Unificato come da tabella seguente:

La quota da versare dipende dal valore della causa in base allo schema seguente:
Per importi non superiori a 1.100 Euro si paga un contributo unificato di 43,00 Euro;
Per importi superiori a 1.100 Euro e fino a 5.200 Euro si paga un contributo unificato di 98,00 Euro;
Per importi superiori a 5.200 Euro si paga un contributo unificato di 237,00 Euro;
Per importi indeterminabili si paga un contributo unificato di 237,00 Euro se il ricorso è di sola competenza del Giudice di Pace.

Dove è possibile versare il contributo unificato?

Al link seguente: Agenzia delle entrate è possibile conoscere tutte le modalità di pagamento disponibili.

 

Cosa avviene se non si paga il contributo unificato e la marca da bollo ?

L’Ufficio entro 30 giorni dal deposito dell’atto cui si collega il pagamento o l’integrazione del contributo, notifica alla parte l’invito al pagamento con espressa avvertenza che il mancato pagamento del contributo unificato nel termine di 30 giorni comporterà l’applicazione della sanzione che sarà comunicata con separato provvedimento. La misura della sanzione va commisurata alla durata dell’inadempimento nelle seguenti percentuali:

Il 25% dell’importo dovuto e non versato se il pagamento del contributo unificato e della sanzione avviene oltre i 30 giorni ma entro il sessantesimo giorno dalla notifica dell’invito;
Il 150% dell’importo dovuto e non versato se il pagamento del contributo unificato e della sanzione avviene tra il sessantunesimo e l’ottantesimo giorno dalla notifica dell’invito;
Il 200% dell’importo dovuto e non versato se il pagamento del contributo unificato e della sanzione avviene successivamente.
L’importo verrà riscosso tramite modello F23 o mediante iscrizione a ruolo (cartella esattoriale) e dovrà essere comprensivo degli interessi al saggio legale.

 

Verificare se allo stato attuale non siano avvenuti cambiamenti.

 

bull n bear

Modulo : Ricorso al Giudice di Pace

GIUDICE DI PACE DI (luogo dove è avvenuta l infrazione)

Ricorso avverso verbale di contravvenzione stradale n…………..del…………………………………….. (es. Comando dei Vigili Urbani di Modena)

RICORRENTE………………………………………………. ,

nato a …………………………il………………….. ,

residente a ……………………….(..), via…………………………n……………. ,

RESISTENTE: Comune di ………………-Comando della Polizia Municipale di……………

Oppure Ufficio Contravvenzioni, via……………..

Premesso che:

  • Al ricorrente, in data…………… veniva notificato a mezzo del servizio postale

accertamento di violazione (oppure verbale) n. ………….del…………… (es. Comando

dei Vigili Urbani di Trento), in cui gli veniva contestata la seguente violazione alle norme del Codice della Strada Art………, relativamente al veicolo targato……………

autovettura……………………………………….. (esempio circolava nella corsia riservata ai

mezzi pubblici”);

  • In suddetto verbale appare quale data ed ora della supposta infrazione il giorno………alle ore…………… e quale luogo in cui la stessa si sarebbe

verificata…….. ;

il ricorrente

SI OPPONE

con il presente ricorso a detto verbale per i seguenti motivi:

 

  1. il sottoscritto contesta fermamente che……. 2. ……..
  2. …….

Ciò premesso ed esposto, il ricorrente,

 CHIEDE

 Che, convocate le parti e personalmente ascoltato in accoglimento dei motivi esposti, sia disposto l´annullamento e/p la revoca del verbale de quo ed annullate e/o revocate le relative sanzioni. Chiede altresì che venga disposta la sospensione della procedura esecutiva relativa a detto verbale in attesa dell’ esito del presente ricorso. Con vittoria di spese.

 

Si allegano:

 

  • 1 copia accertamento di violazione
  • .. copie ricorso 3) …

Luogo e data ………………….                                           Il ricorrente………………………

 

 

Scarica il modulo in Word e personalizzalo.

bull n bear

Modulo in versione Word

Modulo Ricorso al Giudice di Pace

Altri moduli di BullNBear li trovi qui:

Moduli Bullnbear

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

4.5 2 votes
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest