Facile

bull n bear

 

Opere in vendita su OpenSea

Per prima cosa avremo bisogno di un wallet dove poter depositare i nostri NFT. La soluzione più semplice e diffusa è il wallet MetaMask. Si tratta di un semplice plug-in per browser Firefox, Chrome o Brave, che ci permette di detenere in sicurezza le nostre criptovalute e i nostri NFT e quindi interagire con i marketplace NFT.

Creare e pubblicare NFT è gratuito, però dobbiamo ricordarci di detenere sul nostro wallet MetaMask un po’ di Ether per poter pagare le commissioni di trasferimento e validazione dei token. Queste spese di rete saranno l’unico costo di questo processo.

Se non possiedi ancora degli Ether, la criptovaluta della piattaforma Ethereum, dovrai acquistarne un pò sui principali exchange online tra cui Binance, Coinbase o Crypto.com .

Successivamente, invierai alcuni di Ether all’indirizzo del wallet MetaMask. Una volta installato il wallet MetaMask sul  browser e depositato alcuni Ether, andrai sul sito del marketplace OpenSea. In altro a destra clicchiamo su My Collections. Fai il Sign in con il tuo MetaMask, autorizzandolo ad interagire con OpenSea. A questo punto potrai dar vita alla primo negozio di NFT.

Ricordati di conservare sempre alcuni ETH sul Metamask per poter pagare le commissioni.

Come creare NFT

Per creare il tuo primo negozio di NFT, premi Add New Item. Nella pagina successiva, vedrai l’opzione per caricare i metadati come l’immagine/video/audio e inserire il nome della NFT. Di seguito, puoi anche aggiungere un link esterno e inserire una descrizione.

I primi passi del flusso di creazione di un nuovo elemento

Per ora, puoi creare solo un NFT alla volta, quindi se hai intenzione di fare cinque versioni della stessa opera, aggiungi il numero di edizione nella sezione delle statistiche. Se vuoi fare più di una copia dello stesso articolo (token ID) invece di creare più token individuali e annotare il numero di edizione nelle statistiche come raccomandato, potete aggiungere ?enable_supply=true alla fine dell’URL in cima alla pagina e premere invio per ricaricare. Dopo di che, dovrebbe essere possibile modificare il campo della fornitura. È importante notare che se si regola la fornitura a 100, per esempio, è necessario impostare 100 elenchi di vendita individuali (dopo aver creato il NFT) con la quantità impostata su ‘1’. Al momento non è possibile elencare 100 in vendita in una volta sola e lasciare che gli acquirenti scelgano quanti ne vogliono acquistare, e questo è il motivo per cui non è ancora facile regolare l’offerta durante il processo di creazione.

Le proprietà e i livelli rendono più facile per gli acquirenti filtrare i tuoi lavori quando esplorano la tua collezione, quindi aggiungili dove pertinente. Un esempio di proprietà potrebbe essere “Anno di creazione” – “2022”. Questi campi sono tutti sensibili alle maiuscole, quindi fai attenzione all’ortografia se stai cercando di aggiungere lo stesso attributo a più NFT.

Scorrendo la pagina di creazione di un nuovo oggetto, vedrai l’opzione per aggiungere proprietà, livello e statistiche

È inoltre possibile aggiungere contenuti sbloccabili che solo il proprietario dell’oggetto può vedere. Esempi di contenuti sbloccabili includono file ad alta risoluzione, informazioni di contatto per riscattare oggetti fisici, chiavi di accesso e altro.

Contenuto sbloccabile

Una volta soddisfatto, clicca su Crea e firma il messaggio nel tuo portafoglio. Non c’è alcun costo per la creazione di NFT, quindi questo non comporterà alcuna tassa sui costi di transazione. Dopo aver cliccato su Create, noterai che il tuo primo NFT è ben posizionato sotto la barra di ricerca!

Modificare gli NFT e congelare i metadati

Se vuoi modificare un elemento, clicca sull’icona della matita nell’angolo in alto a destra del singolo NFT. Puoi modificare i tuoi token solo quando li possiedi ancora, quindi assicurati che siano giusti prima di metterli in vendita.

Clicca sull’icona della matita nell’angolo in alto a destra del NFT per modificare

La modifica ti permette anche di congelare i tuoi metadati su un servizio di stoccaggio decentralizzato. Basta andare in fondo alla pagina e premere Freeze.

Termini chiave NFT

I non fungibili trading (NFT) sono oggetti digitali unici con proprietà gestita dalla blockchain. Esempi di NFT includono arte digitale, oggetti da collezione, oggetti di realtà virtuale, nomi di dominio cripto, registri di proprietà per beni fisici e altro. Per ulteriori informazioni sugli NFT e su come siamo arrivati fin qui, leggi la sempre popolare panoramica del nostro CEO.

Ethereum – Ethereum è una blockchain, e ETH è la valuta usata per fare transazioni sulla blockchain Ethereum.

Tariffe del gas – Pensate alle tariffe del gas come ai costi delle transazioni sulla blockchain di Ethereum. OpenSea non ha voce in capitolo nello stabilire le tariffe del gas – sono determinate dalla domanda e dall’offerta nella rete (blockchain).

Crypto wallet – Un crypto wallet è un’applicazione o un dispositivo hardware che permette agli individui di conservare e recuperare beni digitali.

Indirizzo del portafoglio – L’indirizzo del tuo portafoglio è unico. È l’indirizzo che le persone useranno quando invieranno cripto o NFT al tuo crypto wallet.

Frase di recupero segreta

La frase di recupero segreta è una lista di parole che possono essere usate per recuperare le tue criptovalute se dimentichi la password o perdi l’accesso al tuo portafoglio. Quando inizi a fare trading con il tuo portafoglio, trova la tua frase segreta di recupero e fai il backup in un posto sicuro, in più posti se possibile. Non conservare la tua frase segreta di recupero su un servizio di cloud storage online e non condividerla mai con nessuno.

Cos’ è una Collezione?

Una collezione è un negozio o una galleria. Se vedi qualcuno riferirsi a una collezione OpenSea come a un negozio o una galleria, è la stessa cosa. Usiamo il termine collezione per mantenere le cose semplici.

Sicurezza dei dati

Le criptovalute e le blockchain offrono molti vantaggi, ma è importante fare le tue ricerche su come conservare in sicurezza i fondi e gli oggetti digitali prima di tuffarsi. Le criptovalute e gli NFT nel tuo portafoglio sono sotto la tua responsabilità. Non condividere mai la tua password o la tua frase di partenza con nessuno.

Impostare il portafoglio

Per prima cosa, avrai bisogno di un portafoglio per conservare le tue criptovalute e gli NFT. Raccomandiamo di usare Google Chrome e di installare l’estensione MetaMask wallet.

Creare la tua collezione

A questo punto, dovresti vedere la pagina del tuo account vuota, premi Crea in alto, poi Le mie collezioni. Clicca su Crea sotto ‘Crea nuova collezione’, inserisci il nome e la descrizione della tua collezione e carica un’immagine – non stiamo creando NFT a questo punto; stiamo solo impostando la tua collezione per mostrare il tuo lavoro, e potrai modificare tutte queste informazioni in seguito. Premi Add New Items e sarai portato a quello che è effettivamente il back office della tua collezione.

 

Messa a punto della tua collezione

Ci sono alcune cose che vale la pena fare prima di creare i tuoi primi NFT. Noterai un banner personalizzato. Per caricare il tuo, premi l’icona della matita in alto a destra. Il tuo banner avrà un aspetto diverso su diversi dispositivi, quindi punta a dimensioni intorno a 1400 x 400 ed evita il testo. La scheda Payouts mostra i pagamenti in sospeso per le vendite secondarie (la tua sarà vuota per ora), e premendo Visit ti porta alla tua collezione pubblica.

 

La pagina dei pagamenti

Per aggiungere cose come i link sociali e aggiornare l’immagine/descrizione/nome, premi Edit. In questa pagina, vedrai anche l’opzione di scegliere quali token di pagamento vorresti accettare per i tuoi lavori (lasciala così come la trovi se non sei sicuro di quello che stai facendo) e imposta una commissione di vendita secondaria fino al 10%. Se decidi di ricevere una commissione del 6% (per esempio) su tutte le vendite future dei tuoi NFT, scrivi 6 nella casella corrispondente e inserisci l’indirizzo del tuo portafoglio nel campo che appare sotto. Una volta soddisfatto, clicca su Submit Changes e sarai riportato al tuo back office.

 

Congela i tuoi metadati

 

Spunta la casella se sei contento di procedere, quindi Invia transazione. Mentre OpenSea non fa pagare le transizioni, dovrai solo pagare una tassa per completare il processo.

Dovrai pagare una tassa per congelare i tuoi metadati.

Cos’è il gas (Ethereum)?

Il gas si riferisce alla tassa, o valore di prezzo, richiesto per condurre con successo una transazione o eseguire un contratto sulla piattaforma blockchain Ethereum. Prezzato in piccole frazioni della criptovaluta ether (ETH), comunemente indicato come gwei e talvolta chiamato anche nanoeth, il gas è utilizzato per allocare le risorse della macchina virtuale Ethereum (EVM) in modo che le applicazioni decentralizzate come i contratti intelligenti possano auto-eseguirsi in modo sicuro ma decentralizzato.

Capire il  concetto di gas in Ethereum

Il concetto di gas è stato introdotto per mantenere un livello di valore distinto che indica esclusivamente il consumo verso le spese computazionali sulla rete Ethereum. Avere un’unità separata per questo scopo permette una distinzione pratica tra la valutazione effettiva della criptovaluta (ETH), e il costo computazionale dell’utilizzo della macchina virtuale di Ethereum (EVM). Qui, il gas si riferisce alle commissioni di transazione della rete Ethereum.

Le tariffe del gas sono pagamenti effettuati dagli utenti per compensare l’energia di calcolo necessaria per elaborare e convalidare le transazioni sulla blockchain di Ethereum. Il “limite di gas” si riferisce alla quantità massima di gas (o energia) che sei disposto a spendere per una particolare transazione. Un limite di gas più alto significa che si deve fare più lavoro per eseguire una transazione utilizzando ETH o un contratto intelligente.

Acquisto di Ethereum (ETH)

Cerca su internet un venditore rispettabile e regolamentato e acquista una quantità di ETH leggermente superiore a quella indicata quando premi “Pubblica il tuo annuncio”. La tassa per il gas richiesta per configurarti per il trading oscilla tra $50 – $250 a causa della congestione della rete. Poiché i prezzi del gas fluttuano a causa della congestione della rete, è importante controllare i siti web come ETH Gas Station prima di confermare una transazione. Se i prezzi del gas sono alti, una possibile soluzione è quella di riprovare la transazione più tardi quando i prezzi possono essere più bassi.

Elencare i tuoi oggetti in vendita

 

Per elencare i tuoi NFT, vai alla pagina delle risorse rivolta al pubblico per uno dei tuoi oggetti e premi Vendi. Scegli tra un’inserzione a prezzo fisso o un’asta e imposta il tuo prezzo. Quando sei soddisfatto, premi Pubblica la tua inserzione e segui le istruzioni del tuo portafoglio. Se non hai mai venduto su OpenSea prima d’ora, dovrai pagare una tassa per il gas prima di poter inserire l’annuncio. Questa transazione, che essenzialmente crea uno smart contract di trading personale per il tuo portafoglio, è attualmente costosa a causa della congestione sulla blockchain di Ethereum, ma devi farlo solo una volta. Se decidi di elencare gli oggetti in una valuta che non è ETH, ti verrà anche chiesto di approvare quel token per il trading, il che comporta un’altra (molto più piccola) tassa per il gas. Anche in questo caso, si tratta di una tassa una tantum, quindi la seconda volta non dovrai pagare un centesimo.

Se stai facendo questo processo quando accetti un’offerta su un oggetto che non hai precedentemente elencato, ti verrà chiesto di approvare il WETH (Wrapped ETH, che è usato per fare offerte su OpenSea), così come la tassa di gas per accettare l’offerta. Gli acquirenti pagano il gas per le inserzioni a prezzo fisso, i venditori pagano quando accettano le offerte.

Classifiche

I collezionisti spesso usano la pagina delle classifiche di OpenSea per scoprire nuovi ed entusiasmanti artisti. Molti commercianti filtrano per ‘Nuovo’ e ‘7 – GIORNI DI CAMBIO’, quindi vi è una discreta opportunità di mettersi di fronte agli acquirenti se riesci a generare qualche vendita iniziale con un po’ di marketing di base da parte tua.

Atri articoli su NFT art

Cos’ è la NFT art e a cosa serve?

Altre guide di BullNBear le trovi qui:

Le Guide di Bull N Bear

4.5 2 votes
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest