Azioni Enel 

quotazione enel

BIT:ENEL

Codice Isin    IT0003128367

 Lotto minimo n° 500 azioni

Titolo adatto per trading in opzioni :  NO*

Presente nel paniere dell’indice della borsa italiana

FSTE MIB : SI

Azioni Enel quotazione in tempo reale

trading bull n bear

ENEL  
Borse Milano Piazza Affari
Settore

produzione,

distribuzione e

vendita di energia,

servizi

Titoli di settore ENI
Prodotti Elettricità, gas naturale
Fatturato 64,98 miliardi (2020)
Utile netto 3,62miliardi  (2020)
Dipendenti 67 800 (2020)
Sito www.enel.com

.

Le domande più frequenti su Enel  (BIT: ENEL)

QUAL È IL SIMBOLO DEL TITOLO Enel ?

 Enel negozia sul BIT con il simbolo ticker “enel”.

QUAL È IL CODICE ISIN DI Enel ?

Il codice Isin di  Enel è  IT0003128367

QUAL È  IL FATTURATO DI  Enel ?

Il fatturato di Enel nel 2020 ammonta a 64,98 miliardi di euro.

QUAL È IL SITO UFFICIALE DI  Enel?

Il sito ufficiale di Enel è:   www.enel.com

COME POSSO CONTATTARE  Enel?

L’indirizzo postale di Enel è :

Viale Regina Margherita 137
IT-00198 Roma, Lazio
Italy

Come fare trading su azioni ENEL

 

cfd contratti per differenza bull n bear

Acquistando CFD Enel

 

Acquistando Azioni Enel

Acquistando/vendendo Futures  Enel sul mercato dei titoli derivati

Acquistando/vendendo Opzioni Enel sul mercato dei titoli derivati

 

Azioni Enel forum

Se vuoi sapere che cosa pensano i piccoli investitori delle azioni enel  puoi seguire questi forum:

Investing

 

Manager Enel

Manager Carica Anno
Francesco Starace Amministratore Delegato, Direttore  2014
Alberto de Paoli Direttore finanziario e responsabile dell’amministrazione 2014
Anna Chiara Svelto Direttore indipendente 2014
Cesare Calari Direttore indipendente 2017
Samuel Georg Friedrich Leupold Direttore non esecutivo indipendente 2020
Serena Carioti Manager-Relazioni con gli investitori
Silvia Alessandra Fappani Segretario 2017
Claudio Machetti Responsabile-Commercio globale 2016
Simone Mori Responsabile-Europa e affari Euro-Mediterranei 2018
Livio Gallo Responsabile infrastrutture e reti globali
 

News ENEL

Clicca sul testo per leggere l’articolo

intopic.it

 

Descrizione azienda Enel spa

Enel SpA (Enel) è una multinazionale dell’energia e un operatore globale integrato nel settore dell’elettricità e del gas, con particolare attenzione all’Europa e all’America Latina.

Il Gruppo opera in più di 30 Paesi su 4 continenti, produce energia attraverso una capacità installata netta di quasi 89 GW e distribuisce elettricità e gas su una rete di circa 1,9 milioni di chilometri. Con 61 milioni di utenze nel mondo,

Le divisioni della Società comprendono Generazione, Trading, Infrastruttura e Reti, Gas a monte e Energia rinnovabile.

La sua portata globale si estende dall’Europa, al Nord America, all’America Latina, all’Africa e all’Asia

Enel ha impianti di generazione di energia di tutti i tipi in circa 10 paesi da Alberta in Canada alle Ande centrali, e fornisce energia alle città del Sud America, tra cui Rio de Janeiro, Bogotà, Buenos Aires, Santiago del Cile e Lima.

Le compagnie di distribuzione trasportano l’elettricità attraverso una rete di oltre 1,9 milioni di chilometri totali.

La Società opera in circa 30 paesi in oltre quattro continenti con una capacità installata netta di circa 90 gigawatt (GW).

Un altro passo da fare prima di parlare di come comprare azioni Enel riguarda l’analisi dei concorrenti del gruppo.

Tra questi è possibile includere gruppi come Hera, Iberdrola e EDF, tra i più grandi participant a livello mondiale nell’ambito della produzione di energia elettrica.

Trent’anni dopo la sua fondazione, la società è stata quotata in Borsa e ha assunto il nome di Enel S.p.A. Sette anni dopo, a seguito della liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica, Enel S.p.A. è stata privatizzata.

Nonostante questo cambiamento, il Ministero dell’Economia è comunque rimasto il principale azionista.

Per rispondere alle numerose domande in merito. Per chiarire meglio, abbiamo scelto di preparare una guida dedicata a questo argomento. Puoi trovarla nelle prossime righe e, come avrai modo di vedere, spiega i principali trucchi per investire in azioni Enel.

Considerando che nell’ultimo anno i dividendi sono stati di 0.14 per azione, e che un azione mediamente vale intorno a 4 euro, possiamo vedere che solo di utilities si ha circa un rendimento del 3,5% annuo, davvero interessante. Il pattern per il futuro, inoltre, sembra essere il medesimo. URL consultato il 18 marzo 2015 (archiviato dall’url originale il 2 aprile 2015). URL consultato il 19 marzo 2015 (archiviato dall’url originale il 2 aprile 2015).

URL consultato il 16 aprile 2015 (archiviato dall’url originale il 23 marzo 2015). URL consultato il 22 marzo 2015 (archiviato dall’url originale il 24 novembre 2015). Attuazione della direttiva 96/ninety two/CE recante norme comuni per il mercato interno dell’energia elettrica, Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico. URL consultato il 16 febbraio 2015. l’intero capitale sociale di Enel Green Power che detiene partecipazioni in società operanti nel settore delle energie rinnovabili italiane.

In Romania Enel conta oltre 2,8 milioni di clienti attraverso quote di maggioranza in società di distribuzione di energia elettrica nella Muntenia del Sud, inclusa Bucarest, nel Banato e nella Dobrugia. Tramite Enel Green Power, Enel è presente nella produzione di energia elettrica con una capacità totale di 534 MW. Inoltre Enel è presente tramite Endesa Energia S.A. nella vendita di gas ed elettricità a grandi clienti.

Le azioni Enel sono quotate sul mercato telematico azionario della Borsa di Milano, appartengono all’indice FTSE IT All share,FTSE MIB e fanno parte del segmento Blue Chips. La information di avvio della quotazione è stata il 9 luglio 2001 ed ha segnato l’ultimo passaggio della lunga trasformazione di quello che un tempo periodo un ente pubblico.

Il suo indice principale è l’Euro Stoxx 50 ma le azioni Enel sono presenti anche in altri indici borsistici quali l’FTSE Eurotop one hundred, l’FTSE MIB, che è l’indice di riferimento italiano, lo Stoxx Europe 50, lo Stoxx Global 200 e lo Stoxx Italy 20. Un altro punto sensibile per Enel è la concorrenza nel mondo. Anche se il gruppo riesce a classificarsi tra i chief del suo settore di attività, i suoi principali avversari portano avanti una guerra spietata per sottrargli quote di mercato.

Nel gruppo per la difesa Leonardo il Tesoro detiene il 30,20%; in Poste italiane il 29,26% diretto, mentre la Cdp ha una partecipazione del 35%. Chi desidera investire su azioni ENEL può puntare, oltre che sui rendimenti del titolo, soprattutto nella fruizione dei dividendi. Infatti, in un investimento a lungo termine su questo tipo di azione potrebbe portare risultati positivi in termini di alternativa al risparmio, senza troppa preoccupazione o entusiasmi.

La leva, utilissima soprattutto se si è dei trader professionisti, si quantifica in base ad un rapporto che è variabile a seconda del dealer. Maggiore è il rapporto di leva, tanto più numerosi sono i CFD che possono essere acquistati e quindi tanto maggiore è il profitto che può essere ottenuto. La leva non è uno strumento proprio del CFD visto che è ovvio che, in ambito finanziario, sono con un rapporto di proporzione simile è possibile moltiplicare in modo virtuale le proprie risorse e quindi accedere all’investimento. Come tutto quello che è finanza, però, anche la leva va utilizzata con molte cautele perché è vero che è in grado di moltiplicare il profitto ma è anche vero che può allargare la perdita.

Nel 1967 la sorveglianza di Enel è passata dal Comitato dei Ministri al comitato interministeriale per la programmazione economica sempre di concerto con il Ministero dell’industria, del commercio e dell’artigianato. In questo periodo inoltre la produzione di energia termoelettrica ha superato per la prima volta quella idroelettrica.

Storia di Enel

La storia di Enel è molto datata. La società acronimo di Ente Nazionale per l’Energia Elettrica, nasce nel 1962 come ente pubblico. La storia di Enel al servizio della nazione è durata fino a 1992 quando la quotata fu trasformata in società per azioni. Nel 1999 si è poi assistito a uno degli ultimi atti del lungo cammino di Enel verso il mercato con la privatizzazione.

Non potrebbe essere altrimenti knowledge la popolarità degli investimenti in azioni, che risultano anche più accessibili grazie al buying and selling on-line. CorsoTradingOnline.net è una guida completa al buying and selling finanziario. Potrai consultare le recensioni dei migliori dealer e scoprire le strategie migliori per investire sui mercati finanziari. Nata nel 1962 come ente pubblico, nel 1992 si è privatizzata trasformandosi in società per azioni.

Enel in Francia

In Francia Enel opera nel trading di energia elettrica con una partecipazione del 5% della borsa elettrica francese Powernext. In seguito alla liberalizzazione del mercato, Enel non può produrre più del 50% dell’energia elettrica prodotta sul territorio nazionale ed è obbligata, al pari di tutte le aziende produttrici, a collegare alla rete elettrica chiunque ne faccia richiesta , secondo le normative europee. In generale Enel è soggetta alla supervisione e alle decisioni dell’Autorità per l’energia elettrica e il fuel. Diventata da fantastic marzo 2019 la società più capitalizzata della Borsa Italiana con un valore di oltre 67 miliardi di euro, dal 23 settembre entra nell’indice STOXX Europe 50.

Analisi tecnica Enel

Attraverso l’analisi tecnica è possibile individuare livelli di supporto e livelli di resistenza. Ovviamente fare analisi tecnica su Enel e studiare lo storico delle quotazioni non è affatto semplice. Ad ogni modo uno dei primi passi da fare per approfondire l’argomento è quello di non fermarsi al prezzo delle azioni Enel oggi ma di esercitarsi sull’andamento dello storico quotazioni per individuare i livelli più significativi.

Andamento fatturato Enel 2020

Nel 2020 il fatturato Enel si è assestato su 64,98 miliardi di euro in calo rispetto ai 80,32 del 2019.

L’utile netto  raggiunge i 3622 milioni di euro in aumento rispetto ai 3,47 del 2019.

Gli indicatori economici ROE e ROI sono in aumento rispettivamente a 8,55 punti e a 9,78 punti.

Bilancio 2020 var % 2019
Totale Ricavi 64.985,00 -19,1 80.327,00
Margine Operativo Lordo 17.028,00 -7,64 18.437,00
Ebitda margin 26,2   22,95
Risultato Operativo 8.580,00 12,73 7.611,00
Ebit Margin 13,2   9,48
Risultato Ante Imposte 5.463,00 26,69 4.312,00
Ebt Margin 8,41   5,37
Risultato Netto 3.622,00 4,2 3.476,00
E-Margin 5,57   4,33
PFN (Cassa) 45.415,00 0,53 45.175,00
Patrimonio Netto 42.357,00 -9,76 46.938,00
Capitale Investito 87.772,00 -4,71 92.113,00
ROE 8,55   7,41
ROI 9,78   8,26

Andamento fatturato Enel 2019

Nel 2019 il fatturato Enel si è assestato su 80,32 miliardi di euro in  aumento rispetto ai 75,67 del 2018.

L’utile netto  raggiunge i 3476 milioni di euro in netto calo rispetto ai 6350 del 2018.

Gli indicatori economici ROE e ROI sono in calo rispettivamente a 7,41 punti e a 8,26 punti.

Bilancio 2019 var % 2018
Totale Ricavi 80.327,00 6,15 75.672,00
Margine Operativo Lordo 18.437,00 16,19 15.868,00
Ebitda margin 22,95   20,97
Risultato Operativo 7.611,00 -19,18 9.417,00
Ebit Margin 9,48   12,44
Risultato Ante Imposte 4.312,00 -47,42 8.201,00
Ebt Margin 5,37   10,84
Risultato Netto 3.476,00 -45,26 6.350,00
E-Margin 4,33   8,39
PFN (Cassa) 45.175,00 9,94 41.089,00
Patrimonio Netto 46.938,00 -1,91 47.852,00
Capitale Investito 92.113,00 3,57 88.941,00
ROE 7,41   13,27
ROI 8,26   10,59

Andamento quotazione Enel

Nel 2018 il fatturato Enel si è assestato sui 75.672 milioni di euro in  aumento rispetto ai 74.639 del 2017.

L’utile netto  raggiunge i 6350 milioni di euro in netto aumento rispetto ai 5329 del 2017

Gli indicatori economici ROE e ROI sono in miglioramento rispettivamente a  13,27 punti e a 10,59 punti.

Bilancio 2018 var % 2017
Totale Ricavi 75.672,00 1,38 74.639,00
Margine Operativo Lordo 15.868,00 5,26 15.075,00
Ebitda margin 20,97   20,2
Risultato Operativo 9.417,00 2,2 9.214,00
Ebit Margin 12,44   12,34
Risultato Ante Imposte 8.201,00 13,73 7.211,00
Ebt Margin 10,84   9,66
Risultato Netto 6.350,00 19,16 5.329,00
E-Margin 8,39   7,14
PFN (Cassa) 41.089,00 9,83 37.410,00
Patrimonio Netto 47.852,00 -8,26 52.161,00
Capitale Investito 88.941,00 -0,7 89.571,00
ROE 13,27   10,22
ROI 10,59   10,29

Dati in milioni di euro

Enel risultati

Ricavi a 74.639 milioni di euro (70.592 milioni di euro nel 2016, +5,7%) in aumento, per maggiori ricavi di vendita e trasporto di energia elettrica e per maggiori attività di trading di energia elettrica, oltre che per un effetto cambi positivo 

EBITDA a 15.653 milioni di euro (15.276 milioni di euro nel 2016, +2,5

EBITDA ordinario a 15.555 milioni di euro (15.174 milioni di euro nel 2016, +2,5%) al netto delle partite straordinarie relative ad alcune operazioni di cessioni

EBIT a 9.792 milioni di euro (8.921 milioni di euro nel 2016, +9,8%)

Risultato netto del Gruppo a 3.779 milioni di euro (2.570 milioni di euro nel 2016, +47,0%)

Utile netto ordinario del Gruppo a 3.709 milioni di euro (3.243 milioni di euro nel 2016, +14,4%).

Indebitamento finanziario netto a 37.410 milioni di euro (37.553 milioni di euro a fine 2016, -0,4%), in leggera flvo proposto per l’intero esercizio 2017 pari a 0,237 euro per azione (di cui 0,105 euro per azione corrisposti quale acconto a gennaio 2018)

Quotazione Enel storia delle azioni Enel

Enel acronimo di Ente Nazionale per l’Energia Elettrica, nasce nel 1962 come ente pubblico.con lo scopo di fornire energia al Paese.

La storia di Enel al servizio della nazione è durata fino a 1992 quando fu trasformata in società per azioni.

Enel è quotata alla borsa di Milano dal  luglio 2001

Enel  è presente in tutto il mondo.

In Europa, Nord America, America Latina, Africa, Asia e Oceania.

E’ presente  in 35 Paesi, con 2,2 milioni di chilometri di reti nei cinque continenti e una capacità netta installata di circa 85 GW.

In Europa, in Italia, Spagna, Slovacchia e Romania; produciamo in Russia, Grecia e Bulgaria.

E attiva in 12 Paesi dall’Alberta in Canada alle Ande centrali, e fornisce energia ad alcune grandi città del Sud America: Rio de Janeiro, Bogotá, Buenos Aires, Santiago del Cile e Lima.

Produce elettricità anche in Marocco e Sudafrica.

Un percorso che prevede l’espansione iin altri Paesi africani e in Asia, dove è presente  con attività in India e in Indonesia.

 

Maggiori azionisti di Enel

Azionista %
Governo Italiano 23.6%
Capital Research & Management Co. 2.25%
Norges Bank Investment Management 2.17%
Vanguard Group, Inc. 2.16%
DWS Investments (UK) Ltd. 2.15%
BlackRock Fund Advisors 1.30%
Fidelity Management & Research Co. 0.84%
Lyxor International Asset  0.83%

 

Area Geografica   Per.
Italia Institutional Investors 7,4%
Regno Unito Institutional Investors 18,3%
Nord America Institutional Investors 38,9%
Francia Institutional Investors 5,4%
Germania Institutional Investors 6,8%
Resto d’Europa Institutional Investors 15,1%
Resto del Mondo Institutional Investors 8,1%

Fondi Comuni maggiori azionisti di Enel

Azionista
Vanguard International Stock Index-Total Intl Stock Indx 1,01%
Europacific Growth Fund 0,77%
Franklin Mutual Series Fund-Mutual Global Discovery Fund 0,57%
Vanguard Tax Managed Fund-Vanguard Developed Markets Index Fund 0,41%
iShares MSCI Eafe ETF 0,40%
Capital Income Builder, Inc. 0,37%
Capital World Growth and Income Fund 0,37%
Thornburg Investment Income Builder Fund 0,32%
New Perspective Fund Inc 0,31%
American Fds International Growth & Income Fd 0,27%

 

(Bullnbear si legge Bull and Bear) Commenti su Enel

Commenta qui sotto se hai qualche perplessità, consiglio o critica da fare. Il tuo feedback è importante e ci aiuta a migliorare.

In alternativa, puoi usare la pagina “Contattaci”, valida anche per richieste commerciali.

 

   

Nota:

BullNBear declina ogni responsabilità relativamente all’utilizzo e all’affidabilità di informazioni, dati e pubblicità pubblicati su www.BullNBear.it sotto forma di contenuti, link ipertestuali e/o link pubblicitari presenti nel sito.

I contenuti pubblicati nel sito www.BullNBear.it vengono forniti esclusivamente a titolo di informazione e BullNBear non potrà essere considerato responsabile in caso di eventuali controversie o perdite finanziarie legate all’utilizzo di suoi contenuti. Le performance degli attivi finanziari realizzate nel passato e presentate in questo sito non offrono garanzie per i risultati futuri.

Le quotazioni di Borsa vengono diffuse a titolo informativo e gratuito e in nessun caso, BullNBear.it, potrà essere tenuto responsabile di eventuali errori o ritardi né di qualsiasi relativa conseguenza diretta e/o indiretta.

L’utente del sito accetta quindi di essere l’unico responsabile dell’utilizzo fatto delle informazioni e dei dati messi a sua disposizione e delle relative conseguenze. BullNBear e i suoi fornitori di informazioni non potranno in nessun caso essere implicati a seguito di eventuali errori nella pubblicazione di tali dati.

I servizi di transazione finanziaria presenti in questo sito sotto forma di pubblicità sono totalmente indipendenti da BullNBear e vengono proposti unicamente a titolo informativo.

 

BullNBear non è una società di brokeraggio né una società di consulenza finanziaria. I contenuti pubblicati sono per loro natura generici e redatti esclusivamente a fini informativi e non costituiscono quindi né dei consigli, né delle offerte, né tantomeno una qualsivoglia forma di invito ad acquistare o vendere degli strumenti finanziari. Non vengono fornite né informazioni né consulenze finanziarie in materia di trading tramite il modulo di contatto.

 

4.5 2 votes
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest