Bull N Bear  Moduli per aziende:

Modello F24 in pdf editabile

Come si paga un F24?

Nel primo caso, il versamento va effettuato presso gli sportelli bancari, in posta o presso gli uffici dell’ente di riscossione. È possibile pagare l’F24 online, invece, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, su quello di Poste Italiane o tramite i servizi di home banking predisposti dai vari istituti di credito.

Cos’è l’F24?

L’F24 risponde all’ esigenza di agevolare i contribuenti che devono pagare e compensare le imposte erariali, regionali e degli enti locali, compresa l’Imu (Imposta Municipale Propria), presso gli sportelli degli agenti della riscossione, delle banche convenzionate e degli uffici postali.

Come compilare l’F24 per pagare IMU?

Utilizzando gli appositi codici tributo, si deve considerare la sezione del modello F24 Imu “Imu e Altri tributi locali”, in corrispondenza delle somme indicate esclusivamente nella colonna “importi a debito versati” riportando i seguenti dati:

nel campo “codice ente/codice comune” indicare il codice catastale del comune nel cui territorio sono situati gli immobili, reperibile nella tabella pubblicata sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it;

barrare la casella “Ravv.” se il pagamento è effettuato a titolo di ravvedimento;

barrare la casella “Acc.” se il pagamento si riferisce all’acconto;

barrare la casella “Saldo” se il pagamento si riferisce al saldo. Se il pagamento è effettuato in un’unica soluzione, barrare entrambe le caselle “Acc.” e “Saldo”;

 nel campo “Numero immobili” indicare il numero degli immobili (massimo 3 cifre);

nel campo “Anno di riferimento” indicare l’anno d’imposta a cui si riferisce il pagamento, nel formato “AAAA”. Nel caso in cui sia barrata la casella “Ravv.” indicare l’anno in cui l’imposta avrebbe dovuto essere versata.

Chi deve pagare l’F24?

Il modulo F24 deve essere utilizzato dai contribuenti, titolari e non titolari di partita Iva, per il versamento di tributi, contributi e premi.

Quando si pagano i contributi dei dipendenti?

 
Il versamento dei contributi  dei dipendento deve essere effettuato entro il giorno 16 del mese successivo a quello in cui è scaduto l’ultimo periodo di retribuzione : il datore di lavoro è responsabile sia civilmente sia penalmente dell’obbligo di tale versamento.

bull n bear

MODULO:  F24

 

Scarica il modello in PDF e personalizzalo.

 

bull n bear

modello in versione PDF

f24-modello

Se sei interessato ad altri moduli vai alla pagina:

Moduli

5 1 vote
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest