Il corona virus è un punto di svolta per tutti noi. In questi giorni stiamo vivendo un  momento storico per gli effetti provocati da un semple virus influenzale. Il virus ha messo a nudo le debolezze della globalizzazione ed ora avremo la necessità di superare il sistema produttivo utilizzato fino ad ora.

Trading Bull N Bear

Molto cambierà per i singoli ma anche e soprattutto per le aziende.  Tutte o per lo meno le grandi e medie aziende dovranno fare i conti con lo smart working che produrrà un salto di mentalità e un diverso modo di lavorare.  Ci sarà da parte degli  Stati  nazionali un incremento della spesa sanitaria e per la ricerca medica.  Alcune aziende farmaceutiche avranno la possibilità di incrementare il proprio fatturato.

Covid 19 vaccino

Molte aziende e startup sono impegnate nella ricerca del vaccino contro il coronavirus. Ad oggi il settore della produzione e test sui vaccini è monopolizzato da quattro grandi aziende farmaceutiche:

la britannica GlaxoSmithKline,

la francese Sanofi

e le americane/internazioneli Merck e Pfizer.

 Il mercato oggi, vale 35 miliardi di dollari, sei volte quello che valeva 20 anni fa.

Le quattro aziende ne gestiscono l’85%.

Vaccini covid oggi

Sperimentazione nella Fase III (efficienza e sicurezza):

Inactivated SARS-CoV-2 Sinovac e Butantan Institute

Inactivated Novel Coronavirus Pneumonia (COVID-19), Hennan Provincial Center for Disease Control and Prevention e Sinopharm

BBIBP-CorV Beijing Institute of Biological Products Co., LTD e Laboratorio Elea Phoenix S.A.

AZD1222 , University of Oxford e Astra Zeneca

MRNA-1273 mRNA, National Institute of Allergy and Infectious Diseases e Moderna

-BNT162b2 mRNA, BioNTech RNA Pharmaceuticals e Pfizer

Ad26.COV2.S, Janssen Vaccines & Prevention Johnson & Johnson

Ad5-nCoV, CanSino Biologics

Gam-COVID-Vac Gamaleya Research Institute of Epidemiology and Microbiology, Health Ministry of the Russian Federation

Inactivated Novel Coronavirus Pneumonia (COVID-19) , Wuhan Provincial Center for Disease Control and Prevention

-NVX-CoV2373, Novavax

 

Sperimentazione nella Fase II o I/II :

Inactivated SARS-CoV-2, Chinese Academy of Medical Sciences

BBV152 – COVAXIN, Bharat Biotech International Ltd

Recombinant new coronavirus vaccine (CHO cell), Anhui Zhifei Longcom Biologic Pharmacy Co., Ltd.

KBP-201, Kentucky BioProcessing Inc.

LV-SMENP-DC, Shenzhen Geno-Immune Medical Institute

Covid-19/aAPC, Shenzhen Geno-Immune Medical Institute

INO-4800 DNA, Inovio Pharmaceuticals

GX-19 DNA, Genexine Inc.

AG0301-COVID19 DNA, AnGes, Inc., Japan Agency for Medical Research and Development

nCov Vaccine DNA, Cadila Healthcare Ltd

COVAC1 (LNP-nCoVsaRNA) mRNA, Imperial College London

CVnCoV Vaccine Curevac

EpiVacCorona, Federal Budgetary Research Institution State Research Center of Virology and Biotechnology “Vector”

Sanofi-GSK, Sanofi Pasteur & Glaxo Smith Kline

rVSV-SARS-CoV-2-S Israel Institute for Biological Research

 

Aziende quotate che collaborano al contrasto al coronavirus

Continueremo ad aggiornare progressivamente l’elenco.  Ci fa molto piacere se ci segnali aziende impegnate nella lotta contro il virus, sia quelle quotate nelle varie borse mondiali sia quelle più piccole che vogliono contribiure alla guerra contro il virus.

Le piccole, medie  e gran aziende che stanno lavorando alla ricerca del vaccino, con un effetto positivo sulla quotazione di Borsa sul proprio titolo anche semplicemente a seguito dell’annuncio di partecipare alla ricerca.

Segnaliamo:

0 Astrazeneca

1. BioNTech SE & Pfizer Inc.

2. Gilead

3. GlaxoSmithKline

4. Heat Biologics

5. Inovio Pharmaceuticals

6. JNJ

7. Moderna

8. Novavax

9. Regeneron

10. Sanofi

11. Roche Holding

12. Takeda

13. Vaxart

14. Vir Biotechnology

15. Diasorin

Aziende piccole e medie non quotate che collaborano al contrasto al coronavirus

Elenchiamo inoltre le piccole e medie imprese  non quotate che formano l’ossatura economica del nostro sistema paese che collaborano alla lotta contro il coronavirus.

La Bc Boncar di Busto Arsizio, azienda specializzata in packaging per beni di lusso, ha iniziato la produzione di mascherine per ospedali e amministrazioni. Non sono presidi medici, ma sono una prima protezione.  Azienda con 12 dipendenti.

Takis Biotech

Takis S.r.l.  nota come Takis Biotech si occupa di ricerca e formazione per conto proprio e di terzi correlata al campo oncologico ed immunologico nonché di elaborazione di dati tecnici di sperimentazioni.

Piccola azienda italiana di ricerca che ha avviato una campagna di Crowdfunding per finanziarsi

sito web www.takisbiotech.it

Indirzzo Via Castel Romano, 100
Roma, Italy
P. I.V.A. 10700711004
info@takisbiotech.it

 

Privacy Policy Cookie Policy