Bull N Bear  Moduli per aziende:

 

Modulo: Contratto di Subappalto

 

bull n bear

 

MODULO:  Contratto di Subappalto

 

CONTRATTO DI SUBAPPALTO

 

Tra la società  di seguito Appaltatore_______________         Via,________________

e

_____________________ Via , di seguito Subappaltatore,

 

premesso che

 

  • in data ________ l’Appaltatore e il Subappaltatore concludevano un contratto avente ad oggetto

“__________________________________e: ______________ è intenzione dell’Appaltatore affidare in subappalto parte dell’opera e più precisamente le opere di cui all’oggetto.

 il Subappaltatore dichiara di aver preso visione dei progetti dell’opera da realizzare nonché di tutti i documenti progettuali e contrattuali relativi alla qualità, alle quantità, alle prestazioni, ai costi ed ai tempi di realizzazione dell’opera medesima, riconosce espressamente che essi sono idonei ed adeguati alla realizzazione dell’opera a perfetta regola d’arte e nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge, e a soddisfare l’interesse del Committente e, conseguentemente, espressamente assume tutti i rischi connessi alla realizzazione dell’opera;

  • il Subappaltatore dichiara di possedere i requisiti di organizzazione, di attrezzature e di personale occorrenti per eseguire i lavori affidatigli con gestione a proprio rischio e con organizzazione dei mezzi necessari;
  • tutto ciò premesso tra le parti si conviene e si stipula quanto segue:
  1. Le premesse costituiscono parte integrante ed essenziale del presente contratto.
  2. L’Appaltatore affida al Subappaltatore, che accetta, l’esecuzione di tutte le opere, prestazioni, forniture e provviste necessarie per la realizzazione dei lavori di “posa tetto in legno+ pacchetto isolante Cantiere __________ secondo quanto previsto nel contratto e nel disegno sottoscritti dalle parti.

Le opere saranno eseguite a perfetta regola d’arte, saranno finite in ogni parte e dovranno risultare atte allo scopo cui sono destinate, scopo del quale il Subappaltatore dichiara di essere a conoscenza.

Le opere potranno anche essere eseguite in più fasi non consecutive senza che per questo il Subappaltatore abbia diritto ad alcun compenso o rimborso ulteriore rispetto a quanto previsto nel successivo art. 7.

Le opere dovranno, inoltre, essere eseguite in conformità alle istruzioni, direttive e prescrizioni impartite dall’Appaltatore, dal Direttore dei Lavori e dal Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione. A tale proposito il Subappaltatore prende atto dell’affidamento dell’incarico di Direzione Lavori a ____________ e dell’incarico di Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione a _____________ per tutto quanto ciò comporta nei confronti del Subappaltatore in particolar modo con riferimento ai poteri ed alle funzioni che sono ai medesimi affidati.

Il Subappaltatore, prima dell’inizio dei lavori dovrà comunicare all’Appaltatore il nominativo del Responsabile di cantiere che dovrà essere persona dotata di comprovata competenza ed esperienza professionale e che, per conto dell’impresa, condurrà i lavori e avrà obbligo di essere reperibile in cantiere durante il normale orario di lavoro.

 

  1. Costituiscono parte integrante del contratto e vengono allegati ad esso:
  2. A) contratto di appalto ______________________;
  3. B) Fascicolo degli elaborati progettuali e delle schede tecniche di realizzazione dell’opera;
  4. C) Piano di Sicurezza e Coordinamento e Fascicolo dell’opera;

L’Appaltatore, inoltre, dichiara di aver verificato l’idoneità tecnico professionale del Subappaltatore in relazione alle opere oggetto del presente contratto.

  1. Il Subappaltatore si impegna ed obbliga ad osservare tutte le misure nonché ad ottemperare e far ottemperare a tutti gli obblighi stabiliti da disposizioni normative, regolamentari, contrattuali vigenti inerenti la tutela della sicurezza e salute dei lavoratori nei luoghi di lavoro.

Il Subappaltatore quindi tra l’altro si impegna, al fine di garantire la sicurezza di lavoratori e di ogni altro soggetto presente in cantiere: a far rispettare ai lavoratori tutte le norme vigenti e che verranno emanate in materia di sicurezza ed igiene sui luoghi di lavoro; a pretendere l’osservanza delle norme antinfortunistiche, delle disposizioni dei piani di sicurezza; a far operare nell’ambito del presente Appalto esclusivamente personale debitamente formato ed informato; ad  impiegare mezzi, macchine ed attrezzature conformi alle norme di sicurezza vigenti e idonei per l’esecuzione dei lavori e provvedere alla regolare manutenzione e revisione; a dotare il personale di tutti i dispositivi di protezione individuale necessari ed opportuni ed a pretenderne l’utilizzo; nell’esecuzione dei lavori dovranno essere adottati tutti i provvedimenti e le cautele necessarie a garantire l’incolumità e la salute dei lavoratori e dei terzi e ad evitare danni di ogni specie alle persone.

Il Subappaltatore deve prendere inoltre di propria iniziativa tutti quei provvedimenti che ritenga necessari e opportuni per garantire la sicurezza e l’igiene del lavoro.

Il Subappaltatore dichiara di avere ricevuto, visionato e condiviso prima della sottoscrizione del presente contratto il Piano Operativo della Sicurezza (POS) redatto ai sensi del D.Lgs. n. 81/08 e di aver formato ed informato sui suoi contenuti il personale che verrà adibito ai lavori oggetto del presente appalto; si impegna ed obbliga ad ottemperare e far osservare al personale tutte le prescrizioni e previsioni ad esso relative contenute nel predetto Piano.

Il Subappaltatore dichiara che il POS è completo e adeguato ai lavori da eseguire e dichiara di non avere pertanto riserve di alcun tipo a tale proposito.

  1. Il Subappaltatore è tenuto ad osservare integralmente il trattamento economico e normativo stabilito dalle leggi vigenti e dal contratto collettivo nazionale.

Tutti i lavoratori presenti nel cantiere dovranno essere muniti di apposita tessera di riconoscimento conforme a quanto previsto dall’art. 21 del D.Lgs. 81/08. La tessera dovrà essere esposta da ogni lavoratore ed essere ben visibile durante tutta la durata dei lavori.

Il Subappaltatore si impegna ed obbliga ad ottemperare alle disposizioni in materia che eventualmente dovessero essere emanate nel periodo di esecuzione del Contratto.

 

  1. I termini per l’esecuzione dei lavori devono ritenersi perentori e sono i seguenti:

_________: inizio lavori;

_________: ultimazione lavori;

L’Appaltatore si riserva la facoltà di modificare, a mezzo comunicazione scritta, la data di inizio lavori con preavviso di 1 giorni.

 

  1. Il corrispettivo è quantificato in Euro /il mq. ( il mq.) più IVA.

   Per mq.  .

Nel prezzo pattuito sono ricompresi i costi relativi ai materiali di consumo necessari al montaggio, le spese di viaggio, di vitto e di alloggio per il personale dipendente del Subappaltatore.

Variazioni rispetto alle opere oggetto del presente contratto sono ammesse soltanto se preventivamente approvate dall’Appaltatore. Il Subappaltatore avrà diritto, per tali lavori aggiuntivi, al corrispettivo per ciascuna ora di lavoro pari ad Euro ……… oltre IVA.

 

  1. I pagamenti verranno eseguiti con le seguenti modalità:

Euro         il MQ (                        il mq) più IVA, per mq. .  pari al saldo dell’importo complessivo del contratto sarà corrisposto entro il termine di ____ giorni dal collaudo sul cantiere che abbia avuto esito positivo.

Sarà facoltà dell’Appaltatore di sospendere tutti i pagamenti, senza diritto alcuno del Subappaltatore a rivendicazioni di sorta, in caso di emanazione nei confronti del Subappaltatore:

            – del provvedimento di sospensione dell’attività lavorativa di cui all’art. 14 del d.lgs.    81/08, e ciò fino alla data di revoca del provvedimento di sospensione;

            – di diffida ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 124/04,  o di prescrizione obbligatoria ai      sensi dell’art. 15 del D.Lgs. n. 124/04, o di prescrizione obbligatoria ai sensi degli        articoli 19-25 del D.Lgs. n. 758/94 e ciò fino alla data di comprovata regolarizzazione         ed ottemperanza.

Resta inoltre salva in questi casi la facoltà dell’Appaltatore di risolvere il contratto per grave inadempimento.

  1. L’ulteriore subappalto dei lavori di cui al presente contratto è vietato in tutto e in parte.

 

  1. L’Appaltatore potrà risolvere il presente contratto con effetto immediato, dandone comunicazione al Subappaltatore mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, oltre che negli altri casi espressamente previsti dal presente contratto in caso di violazione anche di uno solo degli obblighi a suo carico.

Nel caso di risoluzione del contratto il Subappaltatore dovrà immediatamente, e comunque entro il termine assegnato dall’Appaltatore, liberare il cantiere, asportare i materiali, mezzi e prodotti utilizzati per l’esecuzione dei lavori e consentire all’Appaltatore di proseguire liberamente i lavori anche mediante ulteriore subappalto ad altre ditte; in caso di mancato rispetto del termine assegnato, l’Appaltatore provvede a propria cura addebitando al Subappaltatore i relativi oneri e spese.

 

  1. Per quanto non espressamente previsto, disciplinato e regolato dal presente contratto, si applicano le disposizioni di legge in materia di appalto.

 

Data, _____________

 

  

 

                      Appaltatore                                                   Subappaltatore                       

 

   ……………………………………                                 ………………………………….

 

 

 

 

 

Scarica il modulo in word e personalizzalo.

bull n bear

modulo in versione word

Contratto di subappalto

4 1 vote
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest