I migliori e peggiori titoli quotati sulla Borsa di Milano

 

I migliori e peggiori titoli quotati sulle Borse Americane

trading bull n bear

Nella tabella precedente vengono evidenziati i 5 migliori e peggiori titoli presenti nel listino della Borsa Italiana.

I migliori titoli negli ultimi 12 mesi

Titolo Borsa Var % 12 Mesi
MODERNA NASDAQ 283,66
DOCUSIGN NASDAQ 211,93
SEA SP ADR-A NYSE 202,28
TELADOC HEALTH NYSE 190,7
DEXCOM NASDAQ 153,03
BILIBILI SP ADR-Z NASDAQ 147,72
SHOPIFY SVTG RG-A TSX 141,89
NVIDIA NASDAQ 141
DELIVERY HERO N XETRA 122,66
RINGCENTRAL RG-A NYSE 121,63
SEATTLE GENETICS NASDAQ 119,2
ZOOM VID COMMU NASDAQ 117,45
REGENERON PHARMA NASDAQ 91,4
COUPA SOFTWARE NASDAQ 84,67
LINE SP ADR NYSE 76,32

 

A cosa serve sapere quali titoli sono i migliori e peggiori?

Ci fornisce un’ idea generale del mercato azionario. Se ad esempio vediamo che tra i migliori sono presenti alcuni titoli importanti cioè con maggiore capitalizzazione possiamo ragionevolamente supporre che i’eventuale contemporaneo ralzo dell ‘indice FTSEMIB  sia più persistente. questo  è vero solo in un’ottica di breve o brevissimo periodo.

Ci fornisce anche un’indicazione specifica del titolo che evidentemete si comporta in modo anomalo rispetto al resto del listino.

Facciamo un esempio:

Abbiamo in portafoglio il titolo Eni e vediamo che lo stesso è presente tra i peggiori della giornata che cosa facciamo?

Andiamo sull’ articolo  di Bull N Bear che ci fornisce le quotazioni di Eni in tempo reale e controlliamo l’andamento del titolo per avere maggiori dettagli sul ribasso. Verifichiamo inoltre eventuali notizie che possono aver influito sul prezzo di listino. Se poi si vuole ulteriomente approfondire possiamo studiare l’andamento del titolo con l’analisi tecnica andando sulla pagina dei grafici riportando il codice del titolo tracciando le linee di supporto o resistenza  per meglio comprendere l’andamento del titolo.

Che cosa significa precisamente i migliori?

Sono i titoli che presentano un rialzo maggire in termini percentuali rispetto a tutti quelli presenti nel listino della borsa nella giornata odierna.

Perché l’andamento viene rappresentato con una linea rossa o verde?

Se l’andamento è positivo è rappresentato convenzionalmente dalla linea verde se negativo viene rappresentato da una linea rossa.

Positivo o negativo rispetto a cosa?

Rispetto alla chiusura del giorno precedente.

Le fasi della seduta di Borsa

Le fasi della seduta di borsa si articolano nel seguente modo:

  • asta di apertura

    Durante l’asta, attraverso il meccanismo di domanda / offerta viene presentato un prezzo teorico che consente di calcolare quanti titoli possono essere scambiati.

  • negoziazione continua

    Nella fase di negoziazione continua i contratti vengono conclusi mediante un abbinamento automatico degli ordini messi in ordine secondo un criterio prezzo / tempo.

  • asta di chiusura

    Il prezzo di riferimento dell’asta di chiusura, è la media ponderata dei contratti conclusi negli ultimi 20 minuti di negoziazione continua.

 
 
 
 

 

4.5 2 votes
Article Rating
Bull N Bear

Pin It on Pinterest