Azioni Amazon

quotazione logo amazon

 

Codice AMZN

Codice Isin   US0231351067

Lotto minimo n° 100 azioni

Titolo adatto per trading in opzioni :  SI

Quotazione azioni Amazon in tempo reale

Amazon  
Anno Fondazione 1994
Borse NASDAQ
Settore Banche
Titoli del settore
Prodotti  Commercio elettronico
Fatturato  136 miliardi $ (2016)
Utile netto  2,4 miliardi $ (2016)
Dipendenti  34.1400 (2016)
Sito http://www.amazon.com

 

Come fare trading sul titolo Amazon

Acquistando CFD Amazon

Acquistando Azioni   Amazon

Acquistando/vendendo Futures  Amazon sul mercato dei titoli derivati IDEM

Acquistando/vendendo Opzioni  Amazon sul mercato dei titoli derivati

 

Descrizione azienda Amazon

dati  da   Wikipedia

L’azienda incominciò come libreria online, offrendo una scelta di titoli maggiore di qualsiasi altro grande negozio di libri o di ditta di vendita per corrispondenza. Bezos ribattezzò poi la sua azienda con il nome “Amazon” dal nome del Rio delle Amazzoni. L’azienda fu registrata nel 1994 nello stato USA di Washington, cominciò le attività nel luglio 1995 e nell’anno successivo cambiò stato, registrandosi questa volta in Delaware. Amazon.com entrò nel mercato azionario il 15 maggio 1997, sul NASDAQ con il simbolo AMZN con un prezzo iniziale di $18,00 per azione (equivalente a $1,50 dopo tre stock split alla fine degli anni novanta).

Il piano aziendale di Amazon era inusuale: la ditta non pensava di fare profitto per i primi 4-5 anni e col senno di poi, la strategia era stata ben scelta. Amazon crebbe alla fine degli anni novanta più lentamente di molte altre “Internet company”.

La lenta crescita fece lamentare molti azionisti, ma quando la bolla delle “Dot-com” scoppiò e molte aziende che operavano su Internet fallirono, Amazon resistette e raggiunse il primo periodo di profitto nel quarto trimestre del 2002: un magro risultato di 5 milioni di dollari, solo un centesimo di dollaro per azione, con rendite di più di un miliardo di dollari ma fu un importante evento simbolico.

Da allora è sempre rimasta in attivo: profitti netti furono 35 milioni di dollari nel 2003, 588 milioni nel 2004 e 359 milioni nel 2005. I ricavi continuano a crescere grazie alla diversificazione dell’offerta e la presenza su un mercato internazionale: 3,9 miliardi di dollari nel 2002, 5,3 nel 2003, 6,9 nel 2004 e 8,5 nel 2005. Il 21 novembre 2005, Amazon è entrata nell’indice S&P 500, sostituendo la vecchia AT&T dopo la fusione di questa con SBC Communications.

 

Quotazione Amazon in tempo reale
4.8 (96.67%) 6 voti
Bull N Bear
Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter!

Entra nella nostra mailing list per rimanere aggiornato sui nuovi articoli. Non ti perderai nessun nuovo post.

Registrazione avvenuta con successo!